Terni, "scontro" con un bovino
donna in codice rosso all'ospedale

L'intervento del Sasu e del 118 a Polino
1 Minuto di Lettura
Domenica 22 Maggio 2022, 20:36 - Ultimo aggiornamento: 20:39

Uno "scontro" con un bovino nel mezzo di un prato, quello del monte La Pelosa a Polino, in provincia di Terni. Ad avere la peggio, ovviamente, non è stato l'animale, ma una donna di 77 anni che stava passeggiando in cima alla montagna di Polino. Secondo una prima ricostruzione, la donna pare sia stata caricata dal bovinoL'urto è stato violento, a tal punto che la donna è stata sbalzata di qualche metro.  Per soccorrere la donna, oltre al Sasu, è intervenuto anche l'elisoccorso del 118 che ha trasportato la ​77enne al Santa Maria di Terni in codice rosso. La donna, da quanto si apprende, ha riportato dei politraumi ma non è in pericolo di vita. Un soccorso tempestivo, quello del Sasu e del 118, che si è reso possibile grazie alla conoscenza del territorio da parte dell'operatore che ha risposto alla chiamata di aiuto. «Fondamentale - confermano dal Sasu -  è stata la conoscenza del territorio da parte del Tecnico di Centrale del Sasu presente all’interno della Cour del 118, che ha permesso di individuare con immediatezza il luogo dove si trovava l’infortunata e consentirne la geolocalizzazione. Sì è, dunque, recata sul posto una squadra del Sasu in presidio in Valnerina, composta da tecnici operatori e sanitari, congiuntamente all’elisoccorso del 118, configurata come sopra. Prestate le prime cure, la paziente è stata trasportata all’ospedale di Terni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA