Baschi, tragico incidente
Muore taglialegna di 46 anni

Mercoledì 1 Marzo 2017
Vigili del fuco al lavoro
BASCHI - Il titolare di un'impresa boschiva di Baschi ha perso la vita, per cause in corso di accertamento, mentre tagliava la legna nel bosco. La vittima ha 46 anni.

L'allarme è scattato nel primo pomeriggio quando è stato chiesto l’intervento dei vigili del fuoco di Orvieto in località ponte Argentario, a Civitella del Lago, per soccorrere una persona ferita a causa di un infortunio sul lavoro. Sul posto anche il 118, gli uomini del Soccorso alpino dell’Umbria ed i carabinieri.
Raggiunta la zona impervia i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 46enne a causa dei gravissimi traumi riportati mentre tagliava la legna nel bosco. Ai carabinieri il compito di ricostruire la dinamica dell'incidente. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani