Baschi-Todi, chiuso il ponte sul Lago di Corbara. Verifiche strutturali in corso, la viabilità alternativa

Mercoledì 22 Luglio 2020 di Monica Riccio

Ennesima brutta tegola sulla viabilità del basso Orvietano. E' stata infatti disposta, nella mattinata di mercoledì 22 luglio, la chiusura al traffico del ponte sul Lago di Corbara sulla strada statale 448 Baschi-Todi. 

"La verifica urgente del ponte sul Lago di Corbara - spiega il sindaco di Baschi, Damiano Bernardini - ha rivelato danni strutturali riconducibili all'ingente traffico pesante dell'ultimo periodo. Pertanto, è stata disposta la chiusura immediata del ponte per consentire la realizzazione di un intervento urgente di manutenzione e messa in sicurezza."

Teatro per oltre un mese della deviazione in massa di tutti i mezzi pesanti (superiori a 3,5 tonnellate) da e per Terni a causa della chiusura del viadotto Montoro, anche in quel caso per interventi urgenti alla struttura, la Baschi-Todi, così come la Amerina (strada statale 205) hanno visto amplificare in maniera esponenziale il traffico fino al 17 luglio, giorno della riapertura di Montoro.

"Le nostre strade hanno pagato un prezzo troppo alto - commenta a caldo Bernardini".

In attesa che siano approntate le cartellonistiche ufficiali per le deviazioni, per Orvieto e l'Orvietano è dunque complicato al momento - non sono ovviamente ancora note le tempistiche di intervento - raggiungere Todi, e tramite Todi il resto dell'Umbria di parte perugina. Si può raggiungere Montecchio e tornare sulla 448 da Civitella del Lago o, per andare a Perugia, in alternativa, passare per Fabro, Montegabbione, Piegaro, Tavernelle. Ma queste due alternative sono relative al solo traffico veicolare, per il traffico pesante si è in attesa della comunicazione delle soluzioni previste. 

notizia in aggiornamento 

Ultimo aggiornamento: 20:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA