Avvocato-arbitro perugino sbanca "I soliti ignoti"

Giovedì 7 Novembre 2019 di Fabio Nucci
Massimo Rolla con Amadeus in trasmissione
PERUGIA - L'avvocato e arbitro di volley perugino Massimo Rolla ha sbancato I soliti ignoti vincendo 61mila euro. Lo ha fatto al termine di una gara caratterizzata da alcuni errori sulle identità degli "ignoti" (ha attribuito il mestiere di essiccatore di sardine d'acqua dolce a un lucano e a una ragazza sarda) ma ha guadagnato il terreno perso indovinando l'identità abbinata al premio più alto, 100mila euro: una giovane marchigiana che progetta siti web.
Rolla si è quindi presentato alla manche finale del gioco serale di Rai uno, dedicata al "parente misterioso", con un bottino da 122mila euro. Dopo aver rinunciato al raddoppio, l'arbitro ha optato per dimezzare la somma chiedendo l'esclusione di quattro degli otto ignoti. Nel rush finale non ha avuto dubbi nell'abbinare il parente misterioso, Alberto di 24 anni, alla sorella che si nascondeva tra i quattro ignoti rimasti in gioco. Il "si" finale del fratello ignoto ha fatto esplodere la sua gioia in studio con il conduttore Amadeus, con un abbraccio a suggellare la vittoria. Ultimo aggiornamento: 8 Novembre, 12:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma