Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Attesa per Massimo Ranieri a Terni. Giovedì 16 giugno arriva "Sogno e son desto"

Massimo Ranieri
di Federica Mosca
2 Minuti di Lettura
Martedì 14 Giugno 2022, 14:07 - Ultimo aggiornamento: 15 Giugno, 08:57

Terni- Dopo la standing ovation conquistata all’ultimo Sanremo per la straordinaria performance con Tiziano Ferro di “Perdere l’amore”, uno dei brani che ha segnato la storia del Festival e della musica italiana, Massimo Ranieri si appresta a tornare a stregare dal vivo migliaia di spettatori con i suoi show da “Sogno”, sempre più amati e acclamati nei grandi teatri italiani.
Solo un mese fa, il cantante aveva fatto preoccupare i fan con una brutta caduta dal palcoscenico durante una delle tappe del tour a Napoli, ma fortunatamente il peggio sembra essere passato.
L'appuntamento è per giovedì 16 giugno, alle ore 21 all’anfiteatro Romano di Terni, con lo spettacolo ‘Sogno e son desto’. L’artista partenopeo, di recente in città per il capodanno Rai in Ast, metterà in scena la sua arte canora condita da elementi teatrali, attraverso una carriera lunga e prestigiosa. 
Un nuovo emozionante viaggio tra interpretazioni cult, canzoni intramontabili, sketch divertenti e racconti inediti racchiusi in uno show unico, leggero e sofisticato, travolgente e commovente.
Lo spettacolo campione d'incassi, che non smette mai, stagione dopo stagione, di registrare consensi, sarà rivisitato e riproposto in chiave rinnovata, dalla scaletta alle scenografie e alle luci, per catturare e stupire ancora il pubblico, tra le grandi melodie senza tempo, l’incanto affabulatorio e i brani più celebri dell’artista.
Nel triplice ruolo di cantante, attore e narratore, Ranieri interpreterà i suoi successi e tutto il meglio del suo repertorio più amato, senza perdere di vista il gusto irrinunciabile della tradizione napoletana, gli omaggi ai grandi sognatori e ai classici del cantautorato italiano, i colpi di teatro umoristico e tante sorprese. Il nuovo spettacolo sarà impreziosito da “Mia ragione”, l’ultimo emozionante singolo dell’artista, presentato a Sanremo, che anticipa il nuovo album prossimamente in uscita e arrangiato da Gino Vannelli.
Ad accompagnarlo l’Orchestra formata da Flavio Mazzocchi (pianoforte), Andrea Pistilli (chitarra), Pierpaolo Ranieri (basso), Marco Rovinelli (batteria), Donato Sensini (fiati), Stefano Indino (fisarmonica), Tony Puja (chitarra), Giorgio de Bortoli (maestro di tap).
Organizzatore generale dello show Marco De Antoniis, light designer Maurizio Fabretti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA