Ast, si è dimesso il direttore
di stabilimento Massimo Calderini

Mercoledì 27 Gennaio 2021 di Lorenzo Pulcioni
Ast, si è dimesso il direttore di stabilimento Massimo Calderini

Si è dimesso Massimo Calderini, direttore di stabilimento e di produzione di Acciai Speciali Terni. Il dirigente di Ast era stato fino al 2015 amministratore delegato della società delle Fucine. Le motivazioni non sono note, almeno per il momento, ma sicuramente si tratta di una scelta professionale.

«Si interrompe in questi giorni un lungo viaggio che ho avuto l’onore di percorrere all’interno delle acciaierie di Terni, al fianco di quella che ho sempre considerato una grande famiglia prima ancora che una squadra di lavoro. Sono stati anni avvincenti ed intensi, pieni di soddisfazioni e successi conseguiti grazie a tutto lo staff aziendale animato, oltre che da una rara professionalità, da una grande passione, dimostrata sul campo con convinzione, motivazione e senso di appartenenza. Questa mia scelta nasce dalla volontà di raccogliere una nuova sfida e affrontare una diversa esperienza professionale». Con questa parole il Direttore di stabilimento di Acciai Speciali Terni, Massimo Calderini ha comunicato all’azienda la decisione di iniziare un percorso lavorativo al di fuori di Ast.

 

Ultimo aggiornamento: 14:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA