CORONAVIRUS

Assisi, chiese aperte fino a mezzanotte

Sabato 4 Luglio 2020
La basilica superiore di San Francesco ad Assisi
ASSISI - Chiese aperte dalle 20.30 a mezzanotte ad Assisi sabato 11 luglio per visite, preghiere, riflessioni individuali, oltre a una serie di eventi organizzati in diversi orari e siti. «Assisi, notte di luce» coinvolgerà la
Cattedrale di San Rufino, la Chiesa Nuova, Santa Maria sopra Minerva, la Basilica di San Francesco, l'Abbazia di San Pietro e la Basilica di Santa Maria degli Angeli. «Ripartiamo dalla luce delle nostre chiese, dalla bellezza delle nostre Basiliche, dal messaggio dei nostri santuari per dare un segnale di speranza dopo questo lungo periodo di buio del coronavirus» ha sottolineato il vescovo della diocesi di Assisi, Nocera Umbra, Gualdo Tadino, monsignor Domenico Sorrentino. Il presule ha promosso l'appuntamento d'intesa con i custodi della due Basiliche papali, padre Mauro Gambetti e Giuseppe Renda, e di concerto con tutti i parroci e guardiani
delle chiese e santuari assisani. «Come chiesa locale - ha spiegato ancora monsignor Sorrentino - vogliamo contribuire alla ripresa anche con questo gesto simbolico, aprendo i nostri luoghi di culto per una serata
all'insegna della spiritualità di Assisi; una serata che mi auguro venga accolta dalla cittadinanza e dai pellegrini come un impulso alla rinascita, un invito a sperare e a rimettersi in cammino con l'aiuto di Dio» © RIPRODUZIONE RISERVATA