Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Amelia, il generale Pellegrini presenta il suo libro. "Noi gli uomini di Falcone".

Amelia, il generale Pellegrini presenta il suo libro. "Noi gli uomini di Falcone".
di Francesca Tomassini
1 Minuto di Lettura
Lunedì 27 Giugno 2022, 11:21

La figura di Giovanni Falcone raccontata da chi ha direttamente vissuto l’epoca del giudice di Palermo. E’ il tema dell’iniziativa in programma ad Amelia il prossimo 28 giugno, quando a Palazzo Petrignani il generale dell'Arma dei Carabinieri Angiolo Pellegrini, comandante sezione Antimafia Palermo dal 1981 al 1985, incontrerà i cittadini per raccontarsi attraverso il suo libro "Noi. Gli uomini di Falcone". L’incontro si inserisce nell'ambito della rassegna d'arte contemporanea "Arte Cultura Legalità" a cura di Aion Arte e Cultura. 

Rriconosciuto come "l'uomo di fiducia" del pool antimafia di Palermo e investigatore di riferimento proprio del giudice Falcone, il generale Pellegrini porterà la sua testimonianza perché i giovani e gli italiani sappiano chi fosse Giovanni Falcone. All'incontro, a cui parteciperà il sindaco di Amelia e presidente della Provincia di Terni, Laura Pernazza, sono stati invitati il questore, il prefetto, il comandante provinciale dei carabinieri, il comandante della Compagnia di Amelia, il comandante provinciale PS e guardia di finanza e le associazioni Anc e Granatieri Amelia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA