Amelia, furto in casa del vicesindaco. Sottratti un orologio e la scatola dei ricordi

Amelia, furto in casa del vicesindaco. Sottratti un orologio e la scatola dei ricordi
di Francesca Tomassini
2 Minuti di Lettura
Martedì 6 Dicembre 2022, 11:45 - Ultimo aggiornamento: 17:23

AMELIA Furto in casa del vice sindaco Avio Proietti Scorsoni. I ladri si sono introdotti nella sua villetta di Sambucetole portando via oggetti di valore economico e affettivo. Inconsapevole testimone della rapina la suocera che durante il raid dei malviventi si trovava in casa e non si è accorta di nulla. 

Il furto è avvenuto nel tardo pomeriggio di domenica 4 dicembre, mentre Scorsoni stava partecipando alla manifestazione ternana di UmbriaLIbri. A comunicare quanto avvenuto lo stesso vice sindaco. 
«Nel tardo pomeriggio a Sambucetole ci sono entrati i ladri in casa. Siamo comunque contenti perché nonostante mia suocera fosse in casa non se ne è accorta». Fra la refurtiva, una scatola contenente bigiotteria e molti ricordi di famiglia per la quale Scorsoni aveva lanciato un vero e proprio appello. «Se qualcuno la ritrovasse a bordo strada, lo segnali, potrebbe essere la nostra». Una richiesta andata a buon fine. La scatola infatti, con tutto il suo contenuto probebilmente ritenuto invendibile dagli stessi ladri, è stata ritrovata e restituita ai legittimi proprietari. Per individuare gli autori del furto, sono al lavoro i Carabinieri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA