CORONAVIRUS

Amelia, Covid-19. Rientrati in aula i 125 studenti in isolamento. Nessuno ha manifestato sintomi.

Mercoledì 28 Ottobre 2020 di Francesca Tomassini

AMELIA - Rientrati in aula tutti sani e salvi. Questa mattina dopo aver passato sette giorni in isolamento fiduciario (quattordici a partire dall'ultimo contatto avuto con l'insegnante risultata positiva ndr), le sei classi della scuola secondaria di primo grado Augusto Vera hanno potuto tornare a scuola. Da quanto riportato da genitori e rappresentanti di classe, durante la quarantena nessuno dei ragazzi ha manifestato sintomi riconducibili al Covid-19. In caso contrario i soggetti interessati dai disturbi avrebbero dovuto sottoporsi al tampone molecolare. Il caso era esploso lo scorso ventuno ottobre quando un'insegnante era stata riscontrata positiva al Coronavirus. Lo stesso giorno, attraverso il registro elettronico, la dirigente scolastica aveva inviato un messaggio ai genitori delle classi interessate invitandoli a tenere i figli in isolamento. Una notizia che aveva creato agitazione nelle famiglie soprattutto alla luce della diffusione del contagio che da settimane sta mettendo a dura prova il sistema sanitario in tutto il comprensorio. Col passare dei giorni, a fronte del buono stato di salute dei ragazzi, il clima si è fatto più disteso. Oggi il rientro. "E' andata bene -racconta un papà- le mie figlie mi hanno raccontato di un'atmosfera tranquilla. Sia fra gli insegnanti che fra i compagni, anche delle altre classi. Unica cosa - chiude- ci avevano detto che ci sarebbero arrivate dalla asl delle note esplicative su come affrontare l'isolamento in famiglia. Così non è stato e ognuno si è arrangiato come poteva, speriamo bene". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA