A Terni l'ambulanza arriva da Fabro
per trasportare un paziente
dall'ospedale alla casa di cura

A Terni l'ambulanza arriva da Fabro per trasportare un paziente dall'ospedale alla casa di cura
1 Minuto di Lettura
Martedì 29 Giugno 2021, 09:35

TERNI Un paziente ricoverato all’ospedale di Terni. Ieri mattina all’uomo è stato comunicato che sarebbe stato trasferito al Centro di riabilitazione della Domus Gratiae. Avrà pensato, tra qualche minuto l’ambulanza sarà in arrivo, da Terni all’ospedale quanto tempo voglia che ci metta? Invece no, quell’ambulanza doveva arrivare da lontano perché nel circondari  non ce n’era nessuna disponibile.così è arrivata da Fabro ed ha trasferito il paziente dal Santa Maria alle Domus Gratiae che dista circa 3 chilometri. L’equipaggio in pratica ha dovuto sobbarcarsi un viaggio molto lungo per un semplice trasferimento. E se fosse dovuto intervenire per una cosa molto più seria? Tra andata e ritorno l’ambulanza ha percorso circa un centinaio di chilometri. La domanda? Possibile che nessuna ambulanza era disponibile nell’arco di qualche chilometro? Lo stesso paziente che pure ha usufruito del servizio, ha forte critiche nei confronti della sanità regionale che, anche in questo caso, ha dimostrato tutte le sue crepe. «Troppi soldi sono buttati dalla sanità pubblica per delle falle che non fanno bene al cittadino. Quello successo e proprio vergognoso», sostiene il paziente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA