Allerta funghi: Foligno, ricoverato sessantenne

Giovedì 22 Ottobre 2020 di Giovanni Camirri

FOLIGNO - Intossicazione da funghi, ieri a Foligno, per un uomo di circa 60 anni che, dopo aver accusato forti disturbi, si è recato al pronto soccorso del "San Giovanni Battista" dove i sanitari diretti dal dr. Giuseppe Calabrò gli hanno prestato le prime cure. Attualmente l'uomo è ricoverato in ospedale in condizioni cliniche giudicate buone dai sanitari.

 

L'Azienda Usl Umbria 2 rinnova l'invito alla popolazione a rivolgersi all'ispettorato micologico per il controllo gratuito dei funghi freschi spontanei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA