Alcol e droghe: Capodanno da saloon a Perugia e Umbertide ma anche incidenti e malori

Alcol e droghe: Capodanno da saloon a Perugia e Umbertide ma anche incidenti e malori
2 Minuti di Lettura
Martedì 1 Gennaio 2019, 19:07

PERUGIA - Lo avevano detto gli esperti di polizia e personale medico sanitario dell'ospedale Santa Maria della Misericordia alla vigilia di San Silvestro: a preoccupare più dei botti sono gli abusi di alcol e droga e le conseguenze in tema non solo di malori ma anche di incidenti e risse. Detto fatto.

Anche se decine di migliaia di persone hanno festeggiato l'ultimo dell'anno in modo sano e cioè divertendosi, ballando e brindando senza esagerare, alcune situazioni sono invece purtroppo degenerate. Come quella in uno dei maggiori party di Capodanno in discoteca, dove sono dovuti intervenire i carabinieri per placare una rissa in stile saloon: quattro persone ferite e portate in ospedale, tre delle quali con  prognosi superiori ai venti giorni. All'esterno di un altro locale un raudo rimbalzando ha colpito al volto un giovane, che per fortuna se la caverà con poco. Sempre a Perugia una ragazza è arrivata in pronto soccorso in condizioni critiche per il troppo alcol, mentre almeno altre cinque persone hanno passato le prime ore dell'anno nuovo in pronto soccorso a "smaltire" gli eccessi di San Silvestro.

Altra rissa, stavolta in piazza, a Umbertide: il pronto soccorso ha registrato l’accesso di un ragazzo di 21 anni, di Umbertide si è presentato alle ore 00.15 per trauma cranico lieve originato a seguito di rissa avvenuta in piazza ad Umbertide durante i festeggiamenti. Vista l’assenza di segni neurologici o altri sintomi importanti il paziente è stato dimesso. 

A Castiglione del Lago è giunta una bambina con una ustione lieve alla mano, un adulto per intossicazione alcolica e un altro adulto sotto effetto di sostanze stupefacenti, tutti i casi sono stati trattati e dimessi. Al Pronto Soccorso di Assisi è stata trattata una turista che ha riportato un trauma cranico durante i festeggiamenti ed è tutt’ora in osservazione al pronto soccorso;  ci sono stati inoltre un caso di abuso alcolico e due di ustioni alle mani, tutti trattati e dimessi.

Un brutto incidente, che tra le cause potrebbe avere proprio l'acol, si è verificato poco dopo le due del mattino a Ellera in zona Quattrotorri: un uomo è finito contro un muro procurandosi delle ferite piuttosto gravi. Sul posto i carabinieri e il 118. E' stato portato in ospedale, per fortuna non è in pericolo di vita. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA