Addio a Gaetano Sbardella, ex sindaco di Attigliano

Venerdì 13 Dicembre 2019 di Francesca Tomassini
Attigliano dice addio a Gaetano Sbardella. L'ex sindaco del comune umbro si è spento oggi pomeriggio all'ospedale di Terni in seguito alle complicanze di una caduta. Classe 1938, il tenente colonnello Sbardella era stato eletto primo cittadino ad Attigliano nel 1997, quando aveva raccolto un comune orfano dopo soli due anni di una precedente amministrazione crollata sotto le dimissioni di gran parte della giunta. Riconfermato nel 2002, Sbardella anche dopo aver compiuto il secondo mandato non aveva abbandonato la vita politica del paese. "E' stato un sindaco stimato e amato da tutti -racconta una donna- era un uomo molto attivo non solo in politica ma anche nell'ambito dei progetti sociali (aveva partecipato attivamente insieme ad altri ad un progetto per la costruzione di una scuola in Guatemala realizzata nel 2015 ndr), la sua morte è una triste notizia". Nel 1992 su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri Sbardella aveva ricevuto l'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana. I funerali si terranno domani alle ore 9 nella chiesa di Attigliano.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma