A Perugia come negli Usa, poltrone in affitto per i parrucchieri

A Perugia come negli Usa, poltrone in affitto per i parrucchieri
1 Minuto di Lettura

PERUGIA -  La giunta comunale ha approvato la  delibera, illustrata dall’assessore al commercio Clara Pastorelli , per cui in città sarà ora possibile attivare in via definitiva due istituti, innovativi: si tratta del cosiddetto “affitto di poltrona”, rivolto agli acconciatori, e dell’affitto di cabina, dedicato agli estetisti.
Questo progetto, ormai una realtà negli Stati Uniti e nel Regno Unito, consente al titolare di un’impresa artigiana di affittare uno spazio all’interno della propria attività e una parte delle attrezzature a giovani professionisti, già in possesso di abilitazione professionale per l’esercizio in forma autonoma delle attività di acconciatore ed estetista.
Tra l'altro il progetto consente di ridurre in maniera considerevole sia il lavoro nero, spesso esercitato a domicilio senza alcuna garanzia in termini igienici e fiscali, sia i rischi per la salute, favorendo al contrario il rispetto dei requisiti d’igiene e sanità, e delle norme in materia di sicurezza sul lavoro.

Giovedì 13 Febbraio 2020, 15:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA