Terni, maratona di lettura della Bibbia alla chiesa di San Salvatore: si legge per ventiquattr'ore di fila

Terni, maratona di lettura della Bibbia alla chiesa di San Salvatore: si legge per ventiquattr'ore di fila
di Beatrice Martelli
2 Minuti di Lettura
Venerdì 29 Gennaio 2021, 18:41

TERNI        «La Bibbia giorno e notte»: questo è il nome dell’iniziativa della Diocesi di Terni, Narni, Amelia che si terrà in una delle chiese più scenografiche di Terni, quella del Santissimo Salvatore. Per un totale di 24 ore consecutive di lettura, da sabato 30 gennaio dalle 16.30 a domenica 31 gennaio alle 17.00, diverse voci leggeranno «integralmente i vari libri della seconda parte della Bibbia, dall’inizio alla fine, così come la tradizione e la chiesa li hanno consegnati attraverso i millenni».

Più di 70 persone  prenderanno parte a questa maratona di lettura, all’insegna dell’inclusività: le pagine del testo sacro, più o meno cinque a testa, sono infatti affidate a «persone di ogni età, categoria sociale e confessione religiosa; anche i non credenti possono partecipare, nel rispetto della Parola». I brani saranno  anche intervallati da spazi musicali. Partecipare, anche se non si è tra i lettori, è facile: lo si può fare tramite la diffusione in streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube della Diocesi e della parrocchia di Santa Maria della Misericordia; «è soprattutto nell’ascolto, che si partecipa».

A causa del coprifuoco, inoltre, le letture dalle 21:30 alle 5:30 si svolgeranno esclusivamente in modalità da remoto. Spiega Emanuela Buccioni, responsabile dell’Settore Apostolato Biblico: «Al di là delle convinzioni religiose di ciascuno, la Bibbia è la lettura che ci accomuna tutti e nella quale ritroviamo molte delle nostre radici culturali e umane; è il libro della Parola, del continuo dialogo tra Dio e l’uomo. Un rapporto confidenziale che oggi sembra essersi perduto e che papa Francesco ci invita a riprendere con forza». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA