iguanaverde

Martedì 30 Novembre, 00:00
Adesso sono la Cei e il vaticano che inseguono i partiti di destra. Fantastico. Avranno paura di perdere l'8 per mille.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
le opinioni denigratorie e maleducate ce le teniamo per noi. sul posto di lavoro ci si comporta in modo professionale e non da da sora Pecetta o sor Grezzone.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Mi chiedo a che serve uno stadio, quando gli alberi crollano come castelli di sabbia, i giardini sono foreste incolte e le strade hanno più buchi del groviera.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
non significa che le truccatrici pagate dalla tv che ospita qualcuno devono permettersi certe considerazioni da marinai ubriachi
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Conosco tante ragazzine anche maggiorenni che non hanno abortito, poi i genitori hanno dovuto crescere e mantenere un altro figlio. Anche volendo se la figlia e il ragazzo non sono in grado, devono pensarci i nonni. Perciò questi hanno fatto benissimo, poi addirittura a 16 anni.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Le truccatrici devono fare il loro lavoro, chiunque si trovino davanti. Per i commenti così grezzi, ci vuole qualche provvedimento disciplinare, poi diventano tutti educati.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Hanno fatto bene, anche se potevano spiegarle meglio la contraccezione. Anche perché chi lo avrebbe cresciuto e mantenuto il pupo?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Una linea e in "sperimentazione". Che lavorone, tiè.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Credevo che piano piano avrebbero fatto scendere le incinte e i parenti, ragazzi, eccetera. E' una pietra miliare. Speriamo che si continui così.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il comune di Roma nega i diritti di tutti, cittadini e non cittadini, italiani e stranieri, dipendenti e dipendenti altrui, omosessuali e etero. Non la prenderei troppo sul personale. E' solo un enorme elefante di vedtro che ha paura di cadere da una minuscola mensolina. Occorre ricorrere e mettere di mezzo avvocati e tribunali. Poi si adegua.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Queste "riforme" italiane mi fanno sbellicare. Come scrivere per legge che da domani scomparirà il crimine sul territorio nazionale. Oppure ci sarà la pace nel mondo. Poliziotti e soldati arrangiatevi.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Senza invocarela dittatura cinese, si potrebbero punire molto più severamente questi criminali.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sei mesi di riformatorio e non lo rifà.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il centro è diventato un parco giochi tra quadricicli a pedali, monopattini, e foto con le comparse abusive. I Romani non possono più entrare in macchina e adesso nenche si può prendere acqua o banane dai minimarket. I minimarket servono. Ai turisti e ai romani
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non la fortuna o la predisposizione genetica. I cetrioli, certo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Si strafanno e poi è colpa dei medici.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E' un pannicello caldo. Gli zingari sono quasi tutti nati dove sono accampati. E gli immigrati clandestini superano spesso i tre anni. Sarebbe meglio differenziare in modo più sostanziale
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sarebbe interessante un articolo sulle colf delle Iene. Tutte in regola?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Se fosse vero potrebbe chiedere i danni per discriminazione.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Fanno bene. Rimane più impressa una casella vuota di una rimpiazzata.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
A giorni licenzia pure il nuovo avvocato. I dittatori non sopportano di essere contraddetti, neanche da chi li aiuta.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Le multe agli ambulanti. Scacco matto.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La mondezza è piena di schifezze. Il personale è a rischio.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Certo che lo hanno rimesso.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il divieto è a garanzia del Comune o di chi è responsabile dei danni. In modo che chi si dovesse infortunare non potrebbe chiedere un risarcimento. Che sfida l'avviso e la sorte lo fa a suo rischio.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Secondo me hanno trovato l'occasione per eliminare i "lavoretti". I genitori non sanno dove metterli e gli insegnanti evitano un'attività antiquata.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La mamma stessa dice che non soffre e non prova dolore. Che cosa vive a fare? Il meglio è lasciarlo in pace per il tempo che gli resta. Che viane a fare in Italia? Le foto ai genitori e a qualche prelato?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il cane, con tutta probabilità, è stato il primo a scappare, dopo che le bambine hanno aperto la porta. Poi hanno cercato di seguire il cane. Almeno questa è finita bene. Bisogna capire se la mamma le teneva chiuse in un giardino per pochi minuti o se se le era proprio dimenticate.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Che persona disgustosa.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Spostarlo è inutile. Se per caso ancora percepisce qualsiasi dolore, sarebbe una sofferenza inutile. Inoltre è molto costoso, per niente. E' incurabile.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 121 commenti
con 114 commenti
con 107 commenti
con 69 commenti
con 66 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP