politically incorrect

Martedì 30 Novembre, 00:00
quindi il maurizio macold che invocava provvedimenti esemplari per TUTTA la tifoseria laziale all'indomani delle figurine anna frank,chiedendo addirittura l'estromissione della lazio dal campionato,era un tifoso che sa distinguere tra tifosi e delinquenti senza onore? coerenza questa sconosciuta
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
chiss√† che ne pensano quelli che,annebbiati dal tifo,chiedevano provvedimenti esemplari per l'intera tifoseria laziale a causa di 16 personaggi,peraltro tutti identificati,autori delle tristemente famose figurine di anna frank. uno in particolare chiedeva a gran voce addirittura l'estromissione della lazio dal campionato....sar√† della stessa idea anche in questo caso (che mi sembra un tantino pi√Ļ grave) visto che per poco non ci scappava il morto? si attendono anche commenti indignati dal mondo della politica
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
armamenti made in usa: negli usa una delle pi√Ļ importanti fonti di lavoro,di introito economico e gettito fiscale viene dall'imponente industria degli armamenti. maggiore spesa mondiale annua per le proprie forze armate,circa settecento (700) miliardi di dollari ogni anno,pi√Ļ o meno i 2/3 del pil italiano. maggior produttore di armamenti militari al mondo. maggior esportatore di armi al mondo. maggior numero di basi permanenti all'estero,sia terrestri che navali e relativi migliaia di militari. ogni presidente,democratico o repubblicano che sia,non pu√≤ non essere pesantemente condizionato nel corso della sua amministrazione dai dati di cui sopra,infatti ogni presidente (a parte carter se non sbaglio,il quale infatti non fu molto apprezzato) √® stato protagonista di almeno un atto di guerra in qualche parte del mondo. il premio nobel per la pace obama,tra gli ultimi suoi provvedimenti,ha stanziato mille miliardi in 30 anni per l'aggiornamento dell'arsenale nucleare,compreso quello sito nelle basi permanenti in italia. con questi numeri (facilmente riscontrabili) la guerra √®,purtroppo,il naturale sbocco finale,senn√≤ che ci fai con tutta sta roba?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
ormai sembra certo che si sta andando verso uno scontro diretto usa-russia. improbabile che nell'ondata di attacchi non vi saranno perdite tra i russi,la risposta militare di questi sarà quindi inevitabile con altrettante perdite per gli usa e suoi alleati. qui c'è poco da dire "ha ragione questo,ha ragione quello,assad criminale,trump pazzo,putin quellochevepare" c'è solo da sperare che un minimo di buon senso prevalga e che lo scontro resti "solo" sul piano delle armi convenzionali. escalation pericolosissima,siamo tornati ai primi anni 80.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
ma è altrettanto vero che l'Italia non è affatto costretta a non poter rimpatriare i cittadini rumeni (o francesi inglesi tedeschi spagnoli ecc.) che commettono reati e sono pregiudicati. non c'è alcuna legge che ci costringe a non poterli cacciare via, è assolutamente possibile allontanarli dal suolo Italiano come indesiderati,solo questione di volerlo fare. qui si confonde chi entra avendo il diritto di farlo,con chi commette reati una volta entrato in Italia
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
basta con la storiella che essendo comunitari (o equiparati come tali nel caso dei rumeni) non possono essere allontanati come indesiderati e con tanto di divieto a rientrare in Italia per uno o pi√Ļ anni. Faccio notare che ad un cittadino Italiano pu√≤ essere applicato divieto di dimora in un determinato comune Italiano se un giudice lo ritiene necessario. Figuriamoci se non c'√® la possibilit√† di allontanare stranieri comunitari (e non) che si comportano male. piuttosto manca la volont√† a farlo. La libera circolazione si applica a chi si comporta bene e ha la possibilit√† economica di sostentamento,o almeno cos√¨ dovrebbe essere,in teoria......
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
questo √® vero,ma √® altrettanto vero che qualunque cittadino straniero,comunitario extracomunitario oppure equiparato comunitario come ogni rumeno,pu√≤ essere espulso come indesiderato dal nostro paese e con divieto di rientrarci per uno o pi√Ļ anni. Tu che vivi in paesi stranieri da molti anni lo saprai senz'altro. Non √® che se io vengo in Portogallo e faccio il delinquente non posso essere cacciato via perch√© sono Italiano e quindi comunitario
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
ma no,non può essere.....lo sanno tutti che la Francia schiera in Africa centro-nord-occidentale migliaia di militari,centinaia di corazzati e velivoli,perché ha a cuore la sorte dei poveri Africani vessati da dittatori disumani. Mica per proteggere e ampliare a discapito degli "alleati" Europei (ma non lo fanno mica apposta,nooo) i loro interessi sulle risorse naturali. In Niger,per esempio,la loro missione di "pace" non riguarda le miniere di uranio di cui è ricco il paese Africano,loro sono lì per contrastare il traffico di esseri umani. Il colonialismo è retaggio del passato,così dicono......
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
e vabbé nicolé,fatte na risata che te passa tutto
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Peccato non si sia fatto in tempo a legiferare lo ius soli,peccato per questi soggetti ovviamente. anche se non credo che il fatto di non essere Italiani (ammesso che non lo siano già) gli possa comportare eccessivi problemi,come il rimpatrio per esempio,visto che ce li teniamo stretti tutti quanti i criminali pluripregiudicati e carichi di precedenti,quale che sia la nazionalità. Poi Salvini....forse bisognerebbe aspettare che ci diventi davvero presidente del consiglio e soprattutto con tanto di numeri per governare in modo autonomo,prima di chiedere a lui ruspe e quant'altro. Attualmente questi numeri non li ha Salvini e non li ha nessun altro,in futuro si vedrà
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
mi rivolgo ai due romanari presenti qui e nell'altro articolo sulla lazio: come si dice a roma "ve stà annà foco casa e parlate pure"? che faccia tosta
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
nessun elettore di nessuno schieramento può essere pienamente soddisfatto di ciò che uscito dalle urne. purtroppo non c'è possibilità di fare alcun governo se non al prezzo di compromessi e trattative. piaccia o no questa è la realtà,senza alternative. a meno che non si consideri un'alternativa riandare a votare tra....6 mesi? un anno? e nel frattempo che facciamo? e poi chi ci garantisce un esito diverso che porti ad una maggioranza netta? saremo costretti obtorto collo ad accettare un governo che non piacerà a nessuno,fatevene una ragione
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
tirano un sospiro di sollievo tutti i produttori cinematografici,registi e attori (√® solo una coincidenza che nella maggior parte dei casi siano dichiaratamente sostenitori pd....) che hanno ricevuto,ricevono,riceveranno,patrocinio economico con tanto di logo regione lazio e dichiarazione scritta nei titoli,per le loro "opere riconosciute di interesse culturale",scritto testuale. non molto tempo fa ho visto (un'ora e mezza buttata) una di queste opere con protagonisti principali alessandro gassman e marco giallini,che dire di questa "opera culturale"? mi viene in mente la citazione di un genio,quello si,che √® stato paolo villaggio: "la corazzata potemkin √® una........." poi al pronto soccorso del sant'andrea,ospedale che serve il municipio pi√Ļ popoloso di roma,oltre a molti comuni limitrofi a nord,c'√® un medico di servizio,UNO,per i malcapitati codici verdi..... p.s. applausi a pirozzi per il fondamentale contributo,hai fatto davvero un capolavoro
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
forse sarebbe il caso di attendere la chiusura dei conteggi uninominali e quindi valutare l'effettivo e definitivo numero di senatori e deputati,prima di immaginare alleanze di governo tra tizio e caio
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
resisti matté non mollare,anzi contrattacca! rilancia la necessità impellente e improrogabile dello ius soli e raddoppia da 5 a 10 miliardi (meglio ancora 15) i fondi per l'accoglienza migranti,poi organizza una bella manifestazione anti fascista insieme ai compagni grasso e boldriini e invita pure la maestra con la birretta in mano
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
due anni credo sia impossibile. spero resti almeno il prossimo anno,ovviamente se dovesse arrivare la qualificazione champions che sarebbe un bel palcoscenico anche per lui. del resto quando bussano squadre come il real,lo united,il city,che gli triplicano l'ingaggio se non di pi√Ļ,gli danno la possibilit√† di competere ai livelli pi√Ļ alti,che pagano il cartellino cifre ben superiori al fatturato della societ√†,non hai alcuna possibilit√† di dire di no,devi sederti e trattare per ottenere il massimo
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
guarda guarda.....chi sarebbe poi il polliciatore?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
premesso che in confronto a te sono davvero einstein. premesso ulteriormente che se hai il complesso dei pollici versi vai da uno specialista,io se ti devo dire qualcosa ti scrivo,hai sbagliato bersaglio. tu non hai scritto hic et nunc,che sarebbe stato giusto,hai scritto testualmente: "ora è qui" mentre la corretta traduzione è "qui e ora".insomma,hai tradotto male sapientino,stravolgendo il significato della locuzione. e cerca di fare meno il provocatore da tastiera che qui non ti sopporta nessuno,chiediti perché
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
per il fenomeno che fa sapientino e cita locuzioni latine, SBAGLIANDOLE oltretutto, non vale pi√Ļ di 15 milioni....questo va bene moderatore?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
praticamente per vale la metà de paredes.....pensa quanto ce capisci
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
io non me la prendo con i migranti,me la prendo con chi ha stabilito in 60 euro al mese una cifra evidentemente congrua per una sim telefono/internet. c'è qualcuno qui che spende anche solo un terzo di 60 euro per la sim personale? la verità è che quella dell'accoglienza è spesso (ci sono eccezioni) una tavola riccamente imbandita e chi si ostina a non voler vedere come stanno le cose o è fuori dalla realtà o si siede a quella tavola
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
ormai la società è un albero cresciuto storto,non c'è niente da fare,lo puoi potare quà e là,ma sempre storto rimane. andrà sempre peggio
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
100 milioncini preventivati (chissà quanti poi ne verranno spesi effettivamente) a carico dello stato,per una impresa immobiliare totalmente privata e neanche di proprietà della as roma. come dicevano? "sarà tutto a spese del privato,sarà a costo zero per la comunità,nemmeno un euro di soldi pubblici" .....si come no.....bravi tutti,marino prima,raggi poi,zingaretti,ministro lotti....bravi bravi
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
che strano,se ne sono sentite di tutti i colori da parte di tutti gli schieramenti,ma in questa campagna elettorale non ho mai sentito nominare (da tutta la sinistra,tutta) il loro cavallo di battaglia di fine legislatura,la legge da approvare prima possibile,la priorità (per loro) per la nostra nazione: lo ius soli
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
nessuno sbaglio
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
non è detto che siano del barca....magari del bayern,dello united,del real....certo che se fossero dei romanari a fa' così i presuntuosi......
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
amico mio,non lo sai che la concorrenza migliora il servizio e abbassa i prezzi?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
la coerenza macold: per i 16 fenomeni individuati e daspati per le figurine anna frank dovrebbe pagare l'intera tifoseria laziale,estromissione dal campionato ecc. questi altri 21 fenomeni invece devono andare in galera,proibire trasferte ecc. quindi,sempre per macold,nel primo caso la responsabilità è collettiva,nel secondo è individuale. complimenti per la coerenza
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
spero che coloro che subiscono delitti di ogni tipo da parte di stranieri che,nonostante siano macchiati di precedenti e spesso con decreti di espulsione non applicati e che continuano a restare indisturbati nel nostro paese,facciano causa allo stato italiano chiedendo risarcimenti esemplari
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
il sequestro dei beni è impugnabile e quindi revocabile,la confisca come procedimento segue il sequestro ed è un provvedimento definitivo ed irrevocabile
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 88 commenti
con 81 commenti
con 73 commenti
con 73 commenti
con 72 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP