Sestavamejoquanno

Martedì 30 Novembre, 00:00
Sarcasmo becero del tutto inappropriato ed irrispettoso nei confronti della povera vittima.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Quindi, secondo il Suo illuminato ragionamento, chi è nullatenente può evitare il risarcimento del danno? Ma si rende conto di ciò che ha scritto? Concordo pienamente con la richiesta di giustizia per Marco, ma in quel caso i giudici che hanno emesso quelle sentenze ridicole hanno nome e cognome.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
"Gi√† conosciuti dalle Forze dell'Ordine", "con precedenti di polizia", "recidivi", "con analoghi reati alle spalle". Cambia la formula ma la sostanza √® sempre la stessa: troppi pregiudicati a spasso perch√© esistono pene troppo lievi e troppe scappatoie per costoro. Abolizione immediata di misure ridicole quali l'obbligo di firma, la condizionale, il permesso premio, lo sconto di pena ecc... I criminali devono stare in galera il pi√Ļ a lungo possibile e se le carceri non bastano, si costruiscano visto che sono edilizia pubblica come tanti altri edifici. Magari chiedere un contributo a UE e ONU visto che molti di questi criminali sono stranieri (e li abbiamo importati grazie al vomitevole buonismo delle sinistre).
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Che commento ridicolo...di certo non si può invocare l'espulsione dal suolo italiano se sono italiani! Ma provi a chiedere a chi ha votato Lega & C. se non sarebbe d'accordo nel condannare a 30 anni questi delinquenti recidivi… Si ricordi che i perbenisti, i moralisti e i buonisti appartengono solo e soltanto alla sinistra, che non smetteremo mai di ringraziare per il livello barbaro che ha raggiungo questo Paese grazie al loro voler sempre tutelare Caino.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ricordo a quanti si riempiono la bocca con la tiritera del "I giudici applicano la legge", che la discrezionalit√† che essi hanno nel pronunciare le sentenze fa si che, inspiegabilmente, usino sempre il guanto di velluto anche nel caso dei crimini pi√Ļ efferati. Fa eccezione, COINCIDENZA, la condanna per Giardiello, che uccise appunto un giudice, e che √® stato condannato all'ergastolo nonostante il rito abbreviato. Sentenza giusta? Certo. Sono i 30 anni a questo criminale che sono una vergogna. E' un omicidio volontario aggravato dalla crudelt√† e dalla premeditazione...e gli si danno solo 30 anni? A chi ha emesso questa sentenza va tutta la mia repulsione.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ed ecco un'altra lampante dimostrazione dell'idea di democrazia e di libertà dei radical chic: quando si esprimono loro è libertà di espressione, quando lo fanno gli altri sono insulti. Penosi.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Coda di paglia eh? A conferma di quanto ho affermato. Chi si riempie la bocca con le parole "rispetto" e "signorilità", in realtà non sa neanche dove stanno di casa. E Lei ne è un fulgido esempio.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Aspetta e spera...i giudici sanno essere severi e inflessibili solo se tocchi uno di loro (vedasi sentenza in seguito all'omicidio compiuto nel tribunale di Milano)
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
@rita64: la macchina è intestata alla madre di quella sciocca ragazzina che andava in giro con quell'assassino cocainomane. Quindi la responsabilità c'è, almeno per questo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
@Gianc: in un treno di 300 pendolari, ne basta 1 per creare danni e scompiglio a tutti. Chiedere ai tanti che, purtroppo, ben sanno di cosa parlo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Fortunatamente, invece, qualche italiano ipocrita e antinazionalista, ha ben pensato di levare le tende. Speriamo che quelli che la pensano come Lei la raggiungano alla corte della Merkel. Non ne sentiremo affatto la mancanza.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il sig. nessuno, alla ricerca disperata di un po' di notorietà, ha perso l'ennesima occasione per tacere. Poco male, comunque: altri voti persi dal PD...avanti così ragazzi!!! Siete sulla strada giusta che porta dritta dritta alla vostra estinzione politica, com'è giusto che sia.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
lina_0_01: oltre che del buon senso, i Suoi commenti sono privi di punteggiatura. Cerchi di recuperare almeno il primo, che √® pi√Ļ importante della seconda.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non sono 180mila, bens√¨ 180mila pi√Ļ Lei e tutti quelli che la pensano come Lei, ovvero antinazionalisti e nemici della propria Patria.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ci mancava la radical chic di turno.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
A quei quattro pseudo-intellettuali radical chic, buonisti ed ipocriti nonché caritatevoli con i soldi e l'incolumità altrui, che tanto si indignano, vorrei semplicemente chiedere cosa trovano di sbagliato nel voler censire luoghi e persone dove, è risaputo, vi è illegalità diffusa. Qualunque cittadino onesto dovrebbe sentire la necessità di sapere chi vive in un campo nomadi, cosa fa, quanto dichiara, come sopravvive, se manda i figli a scuola, come smaltisce i rifiuti, quante e quali auto ha ecc... Non possono e non devono esistere zone franche dove tutto è permesso e vi siano numerosi fantasmi sconosciuti tanto al fisco quanto alle Forze dell'Ordine. Coloro che tanto si indignano dovrebbero avere il buon gusto di schifarsi quando uno di questi soggetti si macchia dei numerosi crimini che ogni giorno commettono. Chi li difende è esattamente come loro, oppure lucra sui campi nomadi. Non c'è una terza opzione.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La prossima volta ci penserà due volte prima di farsi abbordare da uno sconosciuto in un bar, bere insieme (leggi ubriacarsi) e salire in camera con lui...chissà cosa si aspettava, che lui le chiedesse di giocare alla playstation?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Duole dirlo, ma non bisogna dare un centesimo a nessuno perché c'è sempre chi se li mette in saccoccia. Datemi nome e indirizzo di un bisognoso e andrò a portargli la mia offerta personalmente. Ma ad associazioni vere o presunte, non do né soldi né alcun tipo di bene materiale.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non mi stupirei se tale "furbizia" fosse stata messa in atto con la complicità o dietro suggerimento di qualche ufficiale d'anagrafe, interessato ovviamente alla fetta di torta. Un altro problema dell'italietta è che spesso i controllori sono peggio dei controllati.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Finora non ho trovato un solo Suo post di cui io non abbia condiviso ogni singola parola. Complimenti, è una fortuna che si siano ancora italiani come Lei.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Questi parassiti, privi di scrupoli e di umanit√†, vanno colpiti l√¨ dove gli far√† pi√Ļ male, ovvero nel portafogli. Che gli siano espropriati tutti i beni e pignorati 2/5 dello stipendio a vita. Ovviamente il tutto da devolvere ai quei poveracci che hanno perso tutto, affetti compresi. Vediamo se cos√¨ si affievolisce la loro aberrante cupidigia.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Hanno ragione. Se ne stiano uniti...a casa loro.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Mi ci gioco quello che volete che si tratta della solita feccia delinquenziale dell'Est Europa. Avanti, chi raccoglie la scommessa?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Commento privo di senso, di logica e di fondamento. Ma si sa, quando si vuole utilizzare a tutti i costi il termine "razzismo", si perde di vista la realtà.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ma continuiamo pure a farli venire, per carità….poi se mentre si "integrano" trucidano decine e decine di innocenti, pazienza vero? L'importante è riempirsi la bocca parlando di multiculturalità e di convivenza tra razze e religioni che non sono mai andate d'accordo per centinaia e centinaia di anni, ma che ora magicamente - per qualcuno - si prenderanno per mano e canteranno insieme "We are the world"...
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Se a 29 anni sei un tossico cocainomane irresponsabile, e pensi di poter andare in giro ad ammazzare la gente in macchina senza manco aver mai preso la patente, meriti di stare in galera a vita: tu, quel fenomeno di donna che ti sta accanto e quegli altri geni dei genitori di lei che ti hanno dato la macchina. Magari è la volta buona che imparate il rispetto delle regole e della convivenza civile. E speriamo che quella povera ragazza investita si rimetta...
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
L'ex presidente del consiglio abusivo, dopo aver mandato a sfacelo l'Italia ed aver inanellato una serie di pessime figure nazionali ed internazionali, non ha neanche il pudore di tacere. Quando c'era 'sto soggetto eravamo gli zerbini d'Europa, ora finalmente c'è qualcuno che alza la voce e rispecchia il pensiero degli italiani. Se il pinocchio fiorentino ha nostalgia del bacia-pantofola alla Merkel, può sempre andare a trovarla in veste di privato cittadino: presuntuoso com'è, magari pensa pure che lo accoglierebbe!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Tutta la gente civile ed onesta sta dalla parte del professore, a cui va tutta la mia ammirazione, sia per la denuncia che per aver detto apertamente certe cose. La Preside ha fatto una figura così meschina che fa perfettamente comprendere la sua natura. Quanto ai rom, se le istituzioni non possono o non vogliono risolvere il problema, almeno ci diano carta bianca per difenderci da soli: molti non lo fanno perché noi non siamo pregiudicati e nullatenenti come loro, e quindi abbiamo tutto a da perdere. Ma dateci la licenza di difenderci liberamente e vedrete come cambia la musica...
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Dispiace tantissimo per quest'uomo ma credo che siamo di fronte all'ennesima vittima dell'imprudenza: che sia assolutamente vietato sostare o transitare nel raggio d'azione dei mezzi d'opera, è regola risaputa e fondamentale, che deve essere sempre scrupolosamente osservata.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non vogliono, semplice. Perché se venissero perseguiti continuamente, incarcerati, pedinati ecc.. ecc..., sarebbero molto meno pericolosi e magari se ne andrebbero con le gambe loro… La criminalità attecchisce dove non viene efficacemente contrastata.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 125 commenti
con 122 commenti
con 91 commenti
con 72 commenti
con 68 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP