Margherita V.
1 Gennaio 1915

Martedì 30 Novembre, 00:00
Io penso che Salvini con il continuo alzare la posta cercasse di sfilarsi per tornare a elezioni e racimolare un po' di voti in pi√Ļ,perch√® impuntarsi su un nome √® assurdo,per√≤ quando ormai era tutto pronto, c'era il premier,c'era la squadra di governo,c'era il programma,c'era persino la telefonata di Macron,√® assurdo che il PDR blocca tutto,se si va a elezioni e riesce questa maggioranza il PDR che fa? La maggioranza c'√®, e bisogna rispettare la volont√† degli italiani. Che serve andare a votare se poi decide sempre qualcun altro al posto nostro e decide di fare un governo tecnico? I ministri non li pu√≤ scegliere Bruxelles.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Io spero che questo governo parta: primo perchè domani riaprono i mercati e sarebbe una tragedia non avere un governo con altri mesi di instabilità,secondo perchè tra una chiamata di Macron e una dichiarazione di Moscovici, sarebbe una grandissima figuraccia che dopo tutto questo casino il governo non si fa. Bene o male Conte ha cominciato a lavorare, bene o male c'è un programma, bene o male in Europa cominciano ad adattarsi all'idea che ci sarà questo governo, ricominciare tutto da capo è folle.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Uno scontro con il Quirinale √® sbagliato, si aprirebbe una crepa tra le istituzioni, che renderebbe l'Italia pi√Ļ debole, giusto cercare una mediazione che da un lato possa accontentare i leghisti,ma dall'altra dia al colle la possibilit√† di esprimere un gradimento e far partire il governo. Se il governo non parte sono tutti sconfitti, in primis Salvini a cui verrebbe addossata la responsabilit√† per essersi impuntato su un solo nome, quindi √® giusto che tutti facciano un passo indietro. Domani riaprono le Borse mica ci possiamo permettere altre settimane di instabilit√† e lo spreadalle stelle? Quindi tutti si devono dar da fare per trovare un compromesso e far partire il governo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Continuo a pensare che Salvini sta facendo tutto questo cinema su Savona perch√® vuole far saltare il governo, ogni settimana c'√® una scusa diversa, ma se pensa di andare a elezioni presto e lucrare un po' di voti in pi√Ļ secondo me sbaglia, se il governo non nasce gli italiani finiranno per dargli la colpa e visto che Berlusconi √® tornato eleggibile i voti che ha preso a forza italia possono pure tornare indietro. Nel frattempo un governo del presidente nascer√† per fare le cose necessarie, poi voglio vedere se i parlamentari che rischiano di non essere rieletti o i partiti pi√Ļ responsabili non cominciano ad allungargli la vita con la scusa dello spread, della manovra a ottobre, degli impegni internazionali, ecc. per le elezioni se ne riparla e nel frattempo Salvini rischia di perdere i consensi conquistati.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Chi non ha i documenti in regola non può girare per l'Europa, a dire il vero non dovrebbe stare nemmeno in Italia.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Se il governo non si fa per colpa di Salvini secondo me pagher√† elettoralmente, anche perch√® lo spread continua a salire e rischia di doversi prendere lui la colpa, alle urne a luglio non si pu√≤ andare pi√Ļ, difficile ad ottobre perch√® c'√® la manovra da fare in autunno, forse l'anno prossimo,ma nel frattempo bisogna avere un governo, tecnico, istituzionale, di minoranza, ecc. comunque sia, gli italiani secondo me, finiranno per dare la colpa a Salvini se non nasce un governo politico e si fa un governo tecnico, e se nel frattempo questo governo fa qualcosa di buono Salvini rischia pure di perdere voti. Invocare le urne gli si pu√≤ ritorcere contro.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sono a favore della nascita di questo governo perchè nasce da due forze politiche che hanno preso i voti e hanno la maggioranza, giusto scegliersi la squadra, l'indirizzo politico, il programma, ma lo scontro pubblico con il Quirinale è sbagliato, si rischia una crisi istituzionale e nuove elezioni che verrebbero fatte pagare alle urne proprio a Salvini. Se Salvini pensa di guadagnare voti con lo scontro e andando al voto, secondo me prenderà una cantonata, gli italiani si stanno stancando dello stallo politico, della crisi economica e stremati dallo spread finiranno per accusare proprio Salvini dei propblemi economici dell'Italia e lui rischia di essere punito alle urne. Non bisogna guardare ai sondaggi di oggi,ma a quello che sarà l'umore egli italiani quando andremo a votare e se la crisi continua sarà pessimo e rischia di ritorcersi proprio contro chi ha fatto saltare il governo e ha mandato il paese al voto, come potrebbe fare la Lega.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Salvini sbaglia a intestardirsi su Savona, primo non bisogna esasperare lo scontro con il Colle perch√® il PDR rappresenta l'istituzione pi√Ļ amata dagli italiani e questo assedio di Salvini al Colle rischia di essere un boomerang, poi se la crisi va avanti e luned√¨ lo spread schizza gli italiani cominceranno a dare la colpa a Salvini quindi perder√† fiducia, poi un governo all'Italia √® necessario se il problema √® Savona √® giusto fare un passo indietro, il Colle ha ceduto su tante cose, non si pu√≤ far saltare il governo proprio ora che √® a un passo, se si va alle urne chi ha fatto saltare il tavolo, secondo me sar√† punito dagli elettori.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La sua sobrietà mi piace, la scorta non è una scelta sua, ma gli viene imposta, apprezzo che a differenza di una famosa parlamentare fotografata tempo fa al supermercato mentre si faceva portare la spesa dalla scorta, almeno lui fa tutto da solo, la scorta lo accompagna solo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Oggi sono in arrivo altri 1400 clandestini di chi è la colpa? Negli ultimi anni abbiamo speso decine di miliardi di soldi degli italiani per i migranti di chi è la colpa? Ci sono risparmiatori che da un giorno all'altro hanno perso i loro risparmi di chi è la colpa? C'erano lavoratori che dovevano andare in pensione ma all'improvviso gli hanno allungato l'età pensionabile di chi è la colpa? Ci sono insegnanti spediti come pacchi postali da nord a sud e viceversa di chi è la colpa? Il debito pubblico in questi anni è cresciuto di chi è la colpa? Sono aumentati i poveri assoluti di chi è la colpa? Di Salvini e Di Maio che non hanno mai governato? Non credo!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
In tutti i partiti esistono delle divisione interne, fa parte della democrazia, l'importante è che poi si trova la quadra e si esprime una linea unitaria, quindi questa notizia non mi scandalizza proprio per niente.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ottimo! Però se Salvini non si decide a sbloccare lo stallo sul governo non diventerà ministro e non succederà un bel nulla, nel frattempo la gente rischia di stufarsi di aspettare. Quindi forza facciamo nascere questo governo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ma non aveva detto che per due anni faceva il senatore semplice e non parlava pi√Ļ? Parla tutti i giorni. Non aveva detto che si dimetteva? Non so quante volte si √® dimesso,ma pretende di decidere sempre lui per il Pd. Renzi punta al tanto peggio tanto meglio. Non √® costruttivo, √® divisivo per il paese e per il suo partito. Negli altri paesi quando i politici perdono le elezioni se ne vanno e basta,lo doveva fare dopo il referendum, invece ha voluto una legge elettorale che ha creato il caos, ha portato il Pd a sprofondare e non ha voluto trattare con il 5S. e adesso vorrebbe addossare i suoi disastri agli altri e a chi come il nuovo governo deve rimediare a questi 5 anni di danni.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Mai vista tanta ostilità verso un governo non ancora nato. Tutti i governi, pure i peggiori, hanno goduto del beneficio del dubbio per mesi, mi ricordo che quelli di Monti, Letta e Renzi vennero addirittura osannati per mesi e mesi, senza neppure aver fatto granché, qua siamo all'attacco preventivo su cose che il governo che verrà non ha neppure pensato di fare.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Secondo me pi√Ļ che il curriculum del Prof. Conte ad essere gonfiate sono le notizie su di lui, qualcuno non vuole questo governo e le sta provando tutte, pu√≤ darsi che la scelta di Conte non fosse la migliore, per√≤ fino a ieri era uno stimato professionista, una persona perbene, con un ottimo curriculum che nessuno aveva mai messo in dubbio e con una carriera di tutto rispetto, poi viene indicato come premier e su di lui si riversano colate di fango. Non ha scritto nel curriculum che ha fatto il professore o ha studiato alla NYU ma che ha perfezionato gli studi,che si pu√≤ fare con collaborazioni con altri professori o minicorsi o incontri che non figurano negli archivi. Non ha sostenuto il metodo stamina, ma difeso gratis una coppia di genitori disperati con una figli malata incurabile. Condivido la critica che non ha esperienza, ma gli attacchi alla sua persona li trovo veramente gonfiati e scomposti. Del resto che curriculum avevano la Madia ministro PA, la Fedeli ministro pubblica istruzione manco laureata, Alfano che ha fatto il ministro di qualunque cosa, o Renzi che √® passato da sindaco di una media citt√† a premier? Questo governo deve essere giudicato per quello che far√† invece ci sono attacchi preventivi di tutti i tipi.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il PD è meglio che non parla proprio, hanno votato la Fornero, il Fiscal compact, l'aumento dell'IVA, l'abolizione dell'art. 18 senza neppure averlo messo nel loro programma quando hanno preso i voti e fatto il governo, un giorno gli elettori di sinistra si sono svegliati e si sono ritrovati con un programma opposto a quello che avevano votato. Capisco che per il PD l'idea che uno si presenta con un programma e prova a mantenere le promesse è fantascientifica. Lo stallo poi è colpa della loro orribile legge elettorale che porta il nome di un deputato PD. E se erano tanto preoccupati per l'Italia perchè non lo hanno fatto loro il governo con i 5S, invece non si sono nemmeno seduti a discutere. Adesso mantengano fede alla loro promessa hanno detto che vogliono restare all'opposizione, ci restino e non secchino ci cerca di fare qualcosa, nel frattempo in Valle d'Aosta gli elettori li hanno accontentati,li hanno spediti fuori dal Consiglio regionale con ZERO seggi.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Personalmente penso che la scelta migliore sarebbe stata dare l'incarico a Di Maio,perchè nei paesi dove c'è il proporzionale il ledaer del partito di maggioranza relativa esprime il PDC o il cancelliere,e il partito alleato si prende i ministeri pesanti,questo è successo in Germania,Austria,Olanda,Spagna,Norvegia,ecc. non capisco perchè non può succedere anche in Italia,però Salvini si è impuntato e si va avanti con un premier terzo,che secondo un sondaggio che ho visto ieri è una scelta sgradita alla maggioranza dei leghisti,che magari preferivano il premier politico.Dopodichè l'accanimento contro un Professore con una carriera e un curriculum di tutto rispetto la trovo veramente una cosa vergognosa.Perchè nel suo curriculum non c'è scritto che ha fatto il Prof. alla NYU ma ha passato un periodo a perfezionare i suoi studi,quindi con scambi e collaborazioni che non figurano nei registri dell'Università,l'attività di ricerca e di scambio di un Prof. è anche collaborazione con altri professori di altre università.In Italia abbiamo avuto ministri e parlamentari senza titoli,curricula decenti,in certi casi persino incapaci di esprimersi bene in italiano,abbiamo avuto politici indagati e condannati,ma nessuno ha mai controllato niente,adesso stanno a fare le pulci a uno che ha un curriculum di tutto rispetto.Veramente strano.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
In Italia hanno fatto politica cani e porci, gente senza titoli, magari con la terza media, a cui nessuno ha mai controllato uno straccio di curriculum, magari il curriculum non ce lo avevano neppure, che non avevano amministrato nemmeno un condominio, e nessuno ha mai detto o controllato nulla, adesso vedo che si stanno attivando da mezzo mondo, giornali,politici,commissari,ecc. per fare le pulci ad un governo che non è ancora nato, a politici che hanno un curriculum di tutto rispetto e una grande carriera alle spalle, come mai due pesi e due misure???
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
@lorenzovan non sono loro che si vogliono dividere le poltrone, sono altri che vogliono decidere il governo dall'alto, mai vista tanta ostilità da parte di paesi stranieri, politici europei, commissari, stampa estera e nazionale contro un governo non ancora nato.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Quella di Conte mi sembra una buona scelta che mette d'accordo sia il M5S, visto che era nella squadra di governo di Di Maio, che la Lega perchè è una figura terza rispetto a Di Maio, poi l'importante è che il governo inizia a fare le cose che servono agli italiani, l'importante è la squadra che deve essere fatta soprattutto di politici che si prendono le loro responsabilità, io aspetto di vedere cosa farà questo governo e gli attacchi che arrivano dall'Europa,dagli altri paesi europei e dai mercati mi fanno pensare che tutti tifavano per un governo calato dall'alto,così gli italiani erano costretti a subire ancora.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Conte faceva parte della squadra di governo presentata da Di Maio,quindi √® in quota 5 stelle non √® un tecnico,poi mi sembra un profilo alla Gentiloni, quindi una persona discreta,riservata,che pu√≤ rassicurare l'UE,un professionista. Alla fine mi sembra la scelta pi√Ļ ovvia,visto che Salvini con il 17% non poteva diventare premier, Di Maio non poteva diventarlo nemmeno lui perch√® Salvini non voleva, qualcuno il premier lo doveva fare.Poi l'importante √® la squadra e il programma,l'uomo solo al comando tipo Renzi ha fatto solo disastri.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Trovo veramente insopportabile queste ingerenze dei politici europei contro il voto degli italiani, dall'Italia qualche politico ha criticato le riforme di Macron che hanno portato in piazza a protestare mezza Francia? Oppure è stata criticata la scelta della Merkel su come ha gestito le trattative per il suo governo? Ognuno si occupi del paese suo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La lega e il 5stelle insieme hanno pi√Ļ della met√† dei voti degli elettori, chi li ha votati lo ha fatto anche in base al programma, che sar√† frutto di una mediazione e sar√† responsabile, non c'√® l'uscita dall'euro, per√≤ sono forze politiche che hanno preso i voti ed √® giusto che governino. Poi se all'Europa o ai mercati finanziari il voto degli italiani non piace, pazienza.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Berlusconi dovrebbe fare un passo indietro dalla politica, secondo me non √® pi√Ļ il caso che si ricandidi, magari a premier.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ma per carit√† debito pubblico salito a oltre 2.300 mld di euro, precariato, scuola con insegnanti che vengono spediti su e gi√Ļ per l'Italia, 700.000 clandestini con spesa di miliardi per le nostre tasche, 5 svuotacarceri, no grazie!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sono 7 anni che il Pd sta al governo e senza neppure aver vinto le elezioni, nel 20111 hanno fatto il governo Monti, nel 2013 hanno preso il 25% e con quello hanno governato 5 anni con i risultati che vediamo, adesso vorrebbero fare l'ennesimo governo tecnico, e fregarsene del voto degli italiani, l'Italia non merita che ogni volta il suo voto venga ignorato.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
"Non manca una parola sul tema dei migranti, altro fronte caldo con Salvini: ¬ęI flussi migratori devono essere controllati. Dobbiamo sapere chi entra in Italia. Il problema non dovrebbe essere lasciato a gruppi non governativi sovradimensionati¬Ľ. Parole che condivido, in questi 5 anni non c'√® sato nessun controllo dei flussi migratori, chi voleva venire in Italia arrivava e restava, non sappiamo quanti immigrati sono arrivati esattamente, chi erano, dove sono e come campano. Delle regole ci vogliono e deve essere il governo italiano a decidere, non qualcuno da fuori.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Salvini e Di Maio sono andati troppo avanti con la trattativa di governo, la gente si aspetta il governo, quindi adesso lo devono fare, anche perchè sarebbe sbagliato darla vinta all'Europa e a chi tifa contro perchè vuole il governo tecnico, così può tenere l'Italia sotto controllo e fregarsene del voto degli italiani.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Se Salvini si sfila dalla trattativa di governo, perderà voti e sarà costretto a tornare da Berlusconi come sconfitto e figliol prodigo che solo la bontà del padre nobile Berlusconi gli permetterà di tornare all'ovile del Cdx, così Berlusconi potrà tornare leader del Cdx e Salvini dovrà fare l'eterno secondo e passerà da vincente alle elezioni e prossimo al governo a sconfitto riaccolto da Berlusconi.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Spero che il governo si faccia, tutti questi attacchi continui ad un governo che ancora non c'è, attribuendo a loro ogni sorta di catastrofe passata, presente e futura in Italia, mi stanno convincendo che Di Maio e Salvini sono sulla strada giusta.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 123 commenti
con 98 commenti
con 97 commenti
con 86 commenti
con 78 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
QUICKMAP