robertosinga

Martedì 30 Novembre, 00:00
Subito a Roma
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Personalmente vedrei bene Florenzi esterno alto, anche con compiti di centrocampista, almeno contro le grandi. La squadra sarebbe piĂą compatta. Acquisterei invece un terzino destro veramente forte, anche sacrificando per averlo Gonalons e Perotti.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
100 agenti per un compleanno, mentre strade, case e via dicendo, e sicurezza in generale che fa pena. E tutti vissero felici e contenti.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Dopo due anni ci vorrebbe un bel referendum per far esprimere i romani su quanto fatto dal sindaco. Mi immagino il risultato!!!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ancora con il 433 contro squadre di un altro pianeta. Sembrava di rivedere Roma Liverpool (a mio avviso, figuraccia senza scuse di un allenatore incompetente), con una difesa che fa acqua da tutte le parti. Di Francesco pensa solo agli esterni alti e al 433, dimostrando di non sapere mettere in campo una difesa con meccanismi e schemi validi ma pressapochista e lasciata alle iniziative dei singoli, con i risultati che vediamo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
molteplici reati e...ALTRETTANTI FOGLI DI VIA. Mi viene da ridere, ma ci sarebbe bisogno di piangere. A dir poco, ma proprio poco, siamo un paese ridicolo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il pesce puzza sempre dalla testa.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
No so che cosa abbia fatto nei precedenti 38 anni. Certo gli ultimi due non si è impegnata più di tanto!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Piano anti declino? Ma non è il lavoro di un sindaco che si rispetti? L’anti declino doveva iniziare più di due anni fa’(800 giorni), secondo gli annunci e le promesse della Raggi e dei cinque*. Ma non mi sembra di vedere cambiamenti significativi, o almeno io non me ne sono accorto.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Se dopo due anni non è riuscita a tappare le buche delle strade, figuriamoci se riesce ad attappare tutte le altre buche (bilancio, sanità, rifiuti e compagnia cantando).
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Io ancora non riesco a perdonargli la formazione e la figuraccia di Liverpool, dove ha dimostrato di non saper reagire con immediatezza agli errori.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ogni anno acquisto la maglia della Roma per il nipotino. E la prendo sempre giallorossa classica, che si distingue subito, anche da lontano. I gusti ed il marketing non si discutono, ma questa grigia non mi convince, anzi non mi piace proprio.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Tanti acquisti di belle speranze e ....... a quando le cessioni di quelli che hanno deluso (i brasiliani, Defrel)?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
400 - (14 + 4) = 312 aitanti giovanottoni che se la squagliano, lasciando madri, mogli, figli ed anziani a vivere nei “problemi” dei loro paesi.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Vedo molti romanisti dire che Il Ninja ha fatto una cattiva annata, e’ ormai un trentenne, e poco serio fuori del campo e tanti altri commenti. Allora mi chiedo: all’Inter sono tutti scemi per pagarlo 25/30 milioni? Si poteva fare a meno di Defrel e vendere quelli che hanno veramente deluso (i due brasiliani) oltre a fare una campagna acquisti di 3/4 giocatori di esperienza, ed inserire alcuni giovani del vivaio che tutti ci invidiano.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Questi impiegano il loro tempo lavorativo a studiare nuove tasse invece di impiegarlo per risolvere i problemi di Roma (buche, trasporti, scuole e chi piĂą ne ha piĂą ne metta). Dopo due anni la sindaca Raggi ancora dice che non sa, non vede e non sente. Ma allora, che ci stai a fare? Qualcuno ha visto dei cambiamenti? Ditemi dove e vi ringrazio.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Dopo due anni al comando, se il comandante e in gamba si vedono i risultati, anche se non definitivi. Se il comandante e un inetto non si vede proprio niente. Ad oltre due anni di Raggi non ho notato quelle differenze che mi sarei aspettato da una grillina di belle parole, che in campagna elettorale prometteva di far ripartire la baracca del comune di Roma. Manco le buche è riuscita ad attappare (gaffe mondiale in eurovisione del Giro d’Italia), figuriamoci il resto. A casa subito.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Dopo due anni al comando, se il comandante e in gamba si vedono i risultati, anche se non definitivi. Se il comandante e un inetto non si vede proprio niente. Ad oltre due anni di Raggi non ho notato quelle differenze che mi sarei aspettato da una grillina di belle parole, che in campagna elettorale prometteva di far ripartire la baracca del comune di Roma. Manco le buche è riuscita ad attappare (gaffe mondiale in eurovisione del Giro d’Italia), figuriamoci il resto. A casa subito.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Mi sembra di capire che un abbonamento non basta più. E ben, io non ci sto, ho Premium, ma se la situazione è quella descritta penso di disdire l’abbonamento.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Basta che vi date una mossa! I troppi incidenti e i danni causati dalle buche dovrebbero sollecitare interventi ultraprioritari che ci si aspettavano dalla Raggi dal primo giorno del suo insediamento e che, ad oltre due anni dalla nomina si vedono con il contagocce.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Finanzieri bravissimi e ligi al dovere. Gli avranno fatto appostamenti per giorni in modo da prenderlo in castagna. Meritano una medaglia per un classico esempio di impiego di risorse per combattere il crimine e fare cassa!!!!! Ridiamoci sopra.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Mentre pensiamo agli acquisti, non perdiamo di vista la necessitĂ  di vendere quelli che si sono dimostrati inadeguati. Invito tutti i romanisti a non dimenticare la panchine della Roma in occasione della semifinale di CL: faceva veramente pena.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Come può avvenire una cosa simile? L’articolo dovrebbe spiegarlo in modo che tutti capiscano perché in Italia le cose “funzionino” in questo modo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
A mio avviso, tranne Alison da blindare con una clausola rescissoria importante, la Roma non ha top player che meritano di ricevere ingaggi stratosferici, ma buoni giocatori per un campionato minore come la serie A che possono essere sostituiti senza eccessivi problemi. In Line di massima, Punterei maggiormente su giocatori italiani e sul vivaio.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
GiĂ  questo governo mi sembra tirato per i capelli. Ci mancava pure questa per farci spennacchiare da tutti. GiĂ  eravamo messi proprio male come immagine /paese. Ora Siamo diventati ancor piĂą ridicoli e inaffidabili agli occhi del mondo intero.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Romano e romanista dalla nascita, esprimo il mio dispiacere per la sconfitta della Lazio, che avrebbe meritato di fare la CL. La società, con una campagna acquisti senza eccessi, ha messo in piedi una formazione che pratica un bel gioco e che meritava quel successo che avrebbe fatto aumentare l’importanza del calcio romano.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Mai che se ne vedesse una giusta! I microchip ormai sono dappertutto, e il poligrafico usa quelli difettosi! Chi paga? Se non mi venisse da piangere sarebbe da riderci su’. Roma da matti.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ancora con la Nazionale! Ma ti sei guardato allo specchio? DR e tanti altri fanno due partite e si infortunano per due mesi. Al Napoli giocano quasi sempre gli stessi, anche nelle coppe, e vanno pure in Nazionale, manco fossero Superman. Alla Roma evidentemente c’e’ qualche cosa che non funziona a livello campagna acquisti e preparazione atletica!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Numero secchioni insufficiente e paesaggi di raccolta poco frequenti? Certamente entrambe le cose. Ho la dannata sfortuna di avere i secchioni della spazzatura di fianco al cancello di casa, dove scaricano una trattoria e un suflacaro egiziano (puzza di fritto a gogo’), oltre alle macchine di passaggio e ad operai e giardinieri che non smaltiscono i calcinacci, i sacchi di foglie ed erba, e schifezze varie. In queste condizioni non solo non dovrei pagare l’AMA ma mi dovrebbero risarcire per il rischi di ammalarmi.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La soluzione della crisi della nazionale non è la nomina dell’allenatore titolato ma quella di vietare partite di serie A con 20 giocatori stranieri in campo. La scelta tra i giocatori italiani e’ quindi troppo limitata, i vivai ne soffrono e, inevitabilmente, di talenti italiani se ne vedono sempre meno.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 144 commenti
con 81 commenti
con 71 commenti
con 70 commenti
con 61 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP