poffare

Martedì 30 Novembre, 00:00
Il fascismo è morto, ma fa sempre comodo. Forse dall'aldilà qualcuno risponderà e dirà di smetterla.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Magari, vista la storia Malcom, soffiato, guarda caso, dal Barcellona quando era già sull'aereo per Roma...
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
I referendum indetti dai radicali, sono stucchevoli e lasciano il tempo che trovano, cavalcano l'onda del malcontento e spesso sono trovate per farsi pubblicità. Non credo che la privatizzazione risolva il problema, anzi le cose peggioreranno. Oltretutto questa mania della privatizzazione, che in Italia ha portato servizi più cari e peggiori, vedi autostrade, non è altro che spicciola e miope demagogia. Ricordo che anni fa volevano chiudere l'INAIL, magari per fare le assicurazioni private ai lavoratori. Fortuna che andò male. Sono sempre gli stessi che con un altro assurdo referendum, vogliono togliere certe importanti restrizioni carcerarie, che hanno impedito la possibilità di proseguire ulteriori reati.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Vorrei controllarle bene queste selezioni, il fatto che ci sia una percentuale così bassa, potrebbe significare benissimo che non andassero bene, considerati i risultati degli anni precedenti. Chissà quante domande impossibili, contraddittore od erronee, e non sarebbe la prima volta. Da togliere questo numero chiuso e le inutili selezioni, introdotto solo per ridurre la forte domanda e non per esaltare il merito e la preparazione. Fra qualche anno, se continua così, importeremo medici dall'estero. Magari da luoghi che non fanno selezioni e ci dovremo contentare. Sai che vantaggio!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
quello che dà più fastidio sono i ragionamenti delle varie associazioni e di tutte quelle menti illuminate, grazie a Dio poche, che ogni volta che si parla di ruberie e reati di certi zingari e dei provvedimenti da prendere, si stracciano le vesti ed ululano al nazismo e razzismo. Insomma una società più sicura e giusta è più importante di una che vuole far passare sotto silenzio tali mascalzonate, che per un niente non hanno ucciso qualcuno? Possibile dover subire un simile criminogeno dogma? Possibile non trattarli come tutti gli altri delinquenti?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
quello che dà più fastidio sono i ragionamenti delle varie associazioni e di tutte quelle menti illuminate, grazie a Dio poche, che ogni volta che si parla di ruberie e reati di certi zingari e dei provvedimenti da prendere, si stracciano le vesti ed ululano al nazismo e razzismo. Insomma una società più sicura e giusta è più importante di una che vuole far passare sotto silenzio tali mascalzonate, che per un niente non hanno ucciso qualcuno? Possibile dover subire un simile criminogeno dogma? Possibile non trattarli come tutti gli altri delinquenti?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Caro uno qualsiasi, il coraggio disarmante di asar si ferma alle porte del suo paese di origine, dove tutti stanno tutti zitti e buoni. Rimarrà qui, dove è facile criticare e non fare niente. Stai sicuro.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Siamo tutti d'accordo che oggi non piove, che andiamo verso l'autunno e che le giornate si faranno più corte. Tutti d'accordo, compreso il presidente Mattarella.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
veramente il prete è inglese, o non sai leggere? Sempre straniero è!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
I famosi milioni, fanno a gara con gli sconosciuti miliardi per banche, associazioni per l'accoglienza, per i concessionari delle autostrade, con quei milioni spesi a centinaia per l'aereo di Renzi. Certo vedere solo una pagliuzza, vera ed esistente, e tralasciare la trave, altrettanto reale, ci vuol coraggio, e scriverlo ancor di più. Complimenti.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non so se fossero seguiti dai servizi sociali e dalla ASL, viste le condizioni dei due figli. Certo i tagli per il sociale e l'assistenza psichica, si fanno sentire e questa è una prevedibile conseguenza. Purtroppo si è speso troppo, tanto per l'accoglienza agli immigrati, e ben poco è rimasto per chi non lo è. Magari qualche controllo sulle spese per certe strutture e su certi imprenditori dell'accoglienza, avrebbero fatto recuperare somme per scopi più necessari.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
meglio che sia questo stefovoc a tacere. Intervento inopportuno ed arrogante, tipico di chi sta perdendo terreno e consenso politico.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
giuste le richieste di questa signora.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
perché deve rispondere Salvini, quando questa Boldrini non si è degnata di rispondere alla lettera inviata a lei, da una ragazza stuprata da due zingari?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Una ragazza stuprata da due zingari, inviò una lettera alla Boldrini: da anni ancora aspetta la risposta. Che cosa dobbiamo pensare di lei, allora? Che non tutte le violentate sono uguali e lei solo per la minaccia deve essere compatita, mentre questa povera ragazza non merita nemmeno un rigo? Provo tanto disgusto per questo opportunismo e doppiezza alla Boldrini. Provo fastidio solo a nominarla.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sbagli te, il popolo non sbaglia mai quando va al referendum. Tutte le volte che si è espresso lo ha fatto nel nell'interesse di tutti. Un referendum sull'euro sarebbe stata la risposta più logica ai loffi modi di un Prodi e dei suoi sodali francesi e tedeschi ed infatti ce l'hanno evitato. Riguardo la Brexit, è stata la giusta risposta a questa aberrazione di un' Europa a dominio tedesco. Gli inglesi lo hanno capito, quelli come te no, e mai lo capiranno, perchè quelli come te scrivono e giudicano senza sapere. Fossimo come te avremo ancora la monarchia, il divorzio e sopratutto il tuo simile Renzi, che ancora non ha capito la batosta.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non vedo alcun scandalo e coltellata alla democrazia, in quanto era stata prorogata addirittura la data per iscriversi al referendum da parte di cittadini britannici, proprio per venire incontro a tutti, in considerazione dell'alto numero di richieste. Nonostante ciò hanno perso. Complice l'arroganza di un certo Junker, che non perdeva occasione per attaccare la gran Bretagna, così come fanno certi oscuri ministri lussemburghesi come lui, oggi con l'Italia. I referendum si vincono e si perdono, siamo in democrazia, a meno che non si pensi che la democrazia sia solo quella a favore di questa Europa, non dell'Europa, che sono cose ben diverse.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
L'immigrazione è un tema economico, che ci costa circa quattro miliardi di euro l'anno, a cui va aggiunto il miliardo per le pensioni di invalidità dei congiunti, ovvero gente che non ha mai vissuto e versato un contributo in Italia. Negare tale evidenza è incoscienza pura e semplice, oltre che superficiale grossolanità. Col tutto il rispetto, studi un poco di più, invece di dare lezioni di perfetta insipienza.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La visione parziale e miope ce l'hanno sopratutto quelli che sminuiscono i pericoli di questo tipo di migrazione, e tacciono sulle conseguenze in termini di spesa e riduzione dei servizi per i residenti. Perché tanta immigrazione incontrollata toglie risorse, che potrebbero essere impiegate in crescita e sviluppo. Crea disoccupazione e sopratutto arricchisce i satrapi dell'Africa e le nazioni come la Cina, che se la sta comprando tutta, impoverendo la popolazione residente che deve emigrare. Un grande e sinistro progetto, che sta schiacciando le economie delle popolazioni del mondo. A proposito di immigrazione, abbiamo avuto politici ignavi come Alfano, che di certo non pensava ai debiti con l'estero, ma solo a farne altri per l'accoglienza indiscriminata. Tra l'altro, solo per le pensioni di invalidità, con i ricongiungimenti spendiamo un miliardo di euro l'anno. A gente che non ha mai visto l'Italia e mai pagato una lira od euro di contributo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La chiesa ha deluso e sta deludendo tanti cristiani, che poi si sono allontanati, ma i suoi ministri non danno se ne curano affatto. A cominciare dal Papa. Sembra che lo facciano apposta.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Caro asar liberati del salvini che c'è in te. Altrimenti ti toccherà sopportarlo finché campi.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il problema è che con la globalizzazione si è scoperto che i pataccari sono particolarmente diffusi nel nord Europa. Emissioni diesel non le ricordano qualcosa? Ed i soldi ai reduci ed internati nei lager nazisti, quando sono stato pagati? A differenza di noi, le cose lì le fanno in silenzio. Rimanga naturalizzato olandese che è meglio, così la smette con i suoi luoghi comuni da lega bossiana, quella di Roma Ladrona.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non vedo nulla di trascendentale in questo papa francesco. Fa solo ed unicamente marketing, uno stucchevole marketing, ma chi pensa di illudere? Eppoi basta con questa retorica dei barboni, troppi ne ho conosciuti e la realtà è tanto differente, da come viene dipinta dai preti e da tante buone anime caritatevoli. Con questi metodi alla papa francesco, non facciamo altro che attirane sempre di più, mentre i conti per assistenza e mantenimento, oltre il disagio, li paghiamo solo noi. E questo papa francesco lo sa benissimo. Che problema c'è ? Lui dentro la città del Vaticano, non li fa certo entrare per rimanere. Almeno lo facesse!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Dobbiamo ringraziare una persona che si è attivata da sola, prima nessuno si era premurato di questi poveri animali. Questa persona prima si è rivolta ai proprietari,e non ottenendo soddisfazione, non ha potuto fare altro che segnalare. Grazie a ciò c'è stato l'intervento di asl e vigili. Così bisogna agire. Basta farlo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
concordo. Un libro che sa tanto di persuasione di massa, tipico dei politicamente corretti.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Che personaggio questa Kienge, si vede che appartiene ad un novecento ormai lontano e sorpassato, testimone immotivata di un pensiero decisamente posticcio ed obsoleto, che ha creato solo sconquassi. Ovvero quella ideologia che si vuole mangiare le poche risorse rimaste nelle tasche degli italiani, senza dare nulla in cambio, se non l'illusione e la fregatura che deve essere per forza così. Una restaurazione bella e buona, altroché progresso! Pensiero autoritario al pari di quello della Chiesa. L'antirazzismo è una bandiera logora e lei come pochi altri, continua ad agitarla, non di certo per il bene di tutti noi.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
l'abuso continuo di termini come solidarietà e vicinanza, ne ha svuotato ogni significato. Come fare un brindisi da solo con un bicchiere vuoto e di carta.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ci sono le indagini, spero che siano individuati i responsabili. Che la giustizia faccia il suo corso, sopratutto per il rispetto verso questa povera signora: che non sia morta inutilmente. Vedo che più di qualcuno qui si affanna a difendere oltremodo i fanciulli, in altri giornali c'è qualcuno che già è diventato il loro pubblico difensore. Non va bene, qui è morta una persona, che aveva tutto il diritto di vivere ed andare a passeggio con il suo cane. Sembra che le vite degli anziani contino poco, e lo dimostra la poca attenzione di qualcuno, per questa morte. Questa signora poteva essere mamma, nonna, parente di tutti noi, non lo dimentichiamo. La stagione della vecchiaia interessa tutti o quasi. Certo che dovremo morire tutti noi, ma non per una pallonata.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
qualcuno sarà pure stato, il pallone non è di certo caduto dal cielo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
C'è una guerra contro Salvini, e non vedo nulla di umanitario nell'accoglienza di tutta questa gente. Solo tanto interesse e soldi, strappati senza ritegno a tutti contribuenti. Soros ed i suoi compari hanno deciso che dobbiamo diventare più poveri. Vogliono decidere il nostro futuro, dopo aver fatto in modo di allontanare tanti nostri giovani, ed impedire nuove nascite, tutto per prendere questa umanità stracciona proveniente da tutto il mondo, che se frega di noi e delle nostre vite. Hanno scientemente prodotto sconquassi nei loro paesi di origine, per scaricarli in Europa. Per la prima volta sulla terra, abbiamo in atto una dittatura mondiale, ed è quella che vogliono i vari Asar 65: dietro le loro parole c'è la faccia feroce di chi comanda ed impone. C'è un progetto preciso, a cui la chiesa attuale non è estranea. Con il PD e la sinistra non è andata a buon fine, ma loro proseguono imperterriti come niente fosse. Spero in un sussulto di dignità di tutti noi.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 208 commenti
con 127 commenti
con 122 commenti
con 114 commenti
con 103 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP