silvio751

Martedì 30 Novembre, 00:00
Queste maledette sostanze devono scomparire dalla faccia della terra. Lo sapete che per procurarsi la droga si diventa ladri, rapinatori, spacciatori e si minacciano di morte i familiari per avere il denaro necessario per drogarsi. Se mettessimo insieme il denaro che in un anno usano per comprarsi la droga risaneremmo tutto il debito pubblico. Questi fiumi di denaro vengono utilizzati per l'acquisto di armi e sovvenzionare il terrorismo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Se chiedete ad un eronomane o cocainomane come è arrivato a quella tossicodipendenza vi dirà che ha iniziato con la cannabis e la marijuana. Altro che droghe leggere. Non vedete poi i guai che combinano queste persone e come sono incapaci di intendere e di volere perchè il loro cervello è distrutto lentamente da queste maledette sostanze. Ma i sinistroide sono ciechi e, come in Francia e Canada, insistono per liberalizzare sostanze micidiali. Non hanno a cuore il bene dei giovani.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Le forze dell'ordine, i giudici, i governanti cosa fanno? Vogliamo dare al nostro paese almeno la parvenza di sicurezza?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ci siamo chiesti perchè a incentivare con una massiccia propaganda le migrazioni sono trafficanti di esseri umani e terroristi? Oltre ad arricchirsi (ogni persona versa circa 10 mila euro), progettano di invaderci e attaccarci dall'interno. La pessima affaristica-accoglienza poi sta solo aizzando questi migranti all'odio contro di noi. E si sa che l'odio è l'anticamera della guerra.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ci siamo chiesti perchè a incentivare con una massiccia propaganda le migrazioni sono trafficanti di esseri umani e terroristi? Oltre ad arricchirsi (ogni persona versa circa 10 mila euro), progettano di invaderci e attaccarci dall'interno. La pessima affaristica-accoglienza poi sta solo aizzando questi migranti all'odio contro di noi. E si sa che l'odio è l'anticamera della guerra.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sappiano tutti che non esiste un problema migranti, ma un progetto strategico per occupare l'Europa (attraverso l'Italia) dall'interno una volta che si saranno stabilizzati qui milioni e milioni di soldati islamici che fanno finta di essere migranti.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Si continua a parlare di accoglienza sì, accoglienza no. Non è questo il problema: se non si aiutano subito le popolazioni dell'Africa, e quelle orientali nella loro patria, sarà impossibile fermare milioni di persone che bussano già alle nostre porte e allora sarà facile soffiare sul disagio per fare guerra all'Europa.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Questo sì' che è parlar chiaro. Aggiungiamo pure che non è cristiano scaricare tutti i migranti in Italia, una delle nazioni più povere d'Europa.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Padre Zanotelli, grande missionario, ha fatto e fa tanto bene.Da tutti stimato e amato, ma non deve farsi strumentalizzare dalla sinistra, perchè Salvini è il risultato del loro fallimento sulla gestione affaristica dei migranti. Cristiani sì fessi e razzisti no.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Padre Zanotelli ha ragione, infatti i cristiani non hanno votato Salvini ma contro quelli del PD che hanno gestito in maniera affaristica gli immigrati, contro l'Europa che ha lasciato solo l'Italia a pagare le spese dei flussi migratori, contro il buonismo verso alcuni migranti che delinquono impunemente. Gli italiani non sono razzisti, nonostante la sinistra stia facendo di tutto per farli diventare tali. Noi passiamo per razzisti, ma i migranti ci odiano, questo è vero razzismo.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Un cristiano non può neppure accettare che alcuni migranti siano terroristi, spacciatori, violentatori, rapinatori, mafiosi, ladri, sfruttino la prostituzione, facciano a pezzi le persone e chi più ne ha più ne metta. Se funzionasse la giustizia e vedessimo i falsi migranti mandati via, e se i preti si occupassero maggiormente di arginare la delinquenza di falsi migranti, e pretendessero dalle istituzioni un accoglienza dignitosa e non affaristica (come ha fatto il PD in questi anni) gli italiani sarebbero disposti a togliersi il pane di bocca (come già fanno) per loro. Non è da cristiani elogiare e premiare l'ingratitudine.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Carissimo, comprendo il tuo disagio, ma il bello della Chiesa è proprio il fatto che anche tu sei chiesa ed esprimi il tuo pensiero che gli altri devono prendere in considerazione, perchè il dialogo è fondamentale; nella Chiesa esiste il pluralismo e la ricerca della verità che non è monopolio solo del clero. San Paolo rimprovera i cristiani che affermavano di essere di Paolo o di Apollo, perchè dobbiamo essere solo di Cristo. Le note musicali sono sette, insieme possono armonizzarsi o creare una dissonanza, è il bello della musica, ciò che conta è volersi bene accettandoci o sopportandoci a vicenda.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Se provassimo a rimandare subito in Africa questi evasori fiscali che hanno le tasche piene di soldi (provenienza illecita) e non dichiarano niente al fisco, avremmo risolto tutti i problemi e confiscato tutti i loro beni. Perchè si sa che gli spacciatori entrano ed escono dalla galera, gli evasori no. Chi è preposto a questi controlli può veramente fare molto su questo fronte per fermare gli immigrati che vivono nell'illegalità e tanti giovani dalla droga.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Questo dimostra che la lega e il CDX hanno ragione e la gente li continuerà a votare in massa. Tempi rapidissimi per mandare via chi non ha diritto all'asilo ed è arrivato in Italia sotto mentite spoglie (cioè il 90%).
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Conte ha fatto bene. Chi offende ha sempre torto. Le stesse cose si potevano dire in tanti modi, ma Macron ha scelto quello più disgustoso.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Speriamo che non sia così, può darsi che Salvini stia usando delle tattiche nuove per raggiungere degli obiettivi importanti, non possiamo essere il tappetino dell'Europa.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Maledetta droga che rovina la vita di tanti giovani, bisogna farla scomparire dalla faccia della terra, ma certi sinistroidi la vogliono legalizzare (e la gente non li voterà più), quelli della sinistra francese addirittura hanno aperto delle case per drogarsi liberamente, e lo spaccio imperversa nella zona, portando gli abitanti alla disperazione.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Uno che citando Joseph Ratzinger afferma che «Papa Benedetto ha detto che prima del diritto a emigrare c'è il diritto a non emigrare. Il mio obiettivo è garantire sicurezza e vita prospera a questi ragazzi che pensano che in Italia ci sia un Bengodi che non c'è» è anticristiano? Allora il Papa emerito è anticristiano? Se per arrivare a questo scopo Salvini alza la voce e fa fermare una nave ong giusto per gettare la palla in mezzo (certamente non avrebbe fatto morire nessuno) sbaglia? Gli altri sono riusciti ad ottenere qualcosa con i loro pietismi? Tutti i morti, quelli veri, che ci sono stati e ci saranno ancora non vi fanno piangere? Non va fermato, in qualche modo, tentandole tutte, il traffico di esseri umani bloccando tutte le partenze sui barconi? Se qualcuno non vuole questo ce lo dica apertamente non scomodando Dio.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Cari vescovi, anche se Machiavelli diceva che in politica il fine giustifica i mezzi, può darsi che Salvini abbia alzato la voce per ottenere dai paesi europei una risposta al dramma dell'immigrazione. Non credo che avrebbe fatto affondare la nave o fatto morire i migranti a bordo (l'ha fatta scortare ed è andato in loro soccorso), in fondo Salvini non è brutto e cattivo come lo si dipinge e bisognerebbe lasciarlo lavorare per risolvere i problemi che il governo precedente non ha saputo affrontare.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ma possibile che non ci siano neppure prove di dialogo tra l'attuale governo e i vescovi? Dio giudicherà, questo sì, entrambi sulla superficialità con la quale ci si offende a vicenda usando i social, invece di incontrarsi. Maggiormente responsabili i vescovi che per vocazione dovrebbero cercare il dialogo superando il pregiudizio. Solo se da parte del Ministro (e non mi sembra) ci fosse una netta chiusura al dialogo, potrebbero avere voce in capitolo. Non è cristiano considerare vittime solo i migranti e non anche gli italiani, visti i fatti di cronaca quotidiani e gli attentati terroristici.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
L'Italia è una nazione di santi, artisti, poeti e navigatori. l'80 % del patrimonio artistico mondiale si trova in Italia e sarebbe maggiore se aggiungessimo le opere d'arte trafugate da Napoleone. L'Europa è invidiosa e tenterà in tutti i modi di portarci via i santi, l'arte, la cultura e il mare.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
De Magistris fa il gradasso con i soldi degli altri, noi napoletani paghiamo le tasse più alte d'Italia. E i politici napoletani sono super pagati, Per questo dicono che a Napoli va tutto bene.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Per cortesia non parlate male di Napoli. De Magistris non è di Napoli (solo origini familiari) e non ci rappresenta. Per lui tutti i napoletani sono extracomunitari da sfruttare, per poi scappare a godersi la vita altrove, lontanissimo da Napoli e dai napoletani che fa finta di amare. Ai napoletani si possono rubare i soldi, ma non l'anima.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Le casse comunali di Napoli sono in rosso, accogliendo gli extra-comunitari con i soldi che riceverà per l'accoglienza risolverà i problemi finanziari del comune e farà crescere a dismisura quelli della mancanza di sicurezza.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Le casse comunali di Napoli sono in rosso, accogliendo gli extra-comunitari con i soldi che riceverà per l'accoglienza risolverà i problemi finanziari del comune e farà crescere a dismisura quelli della mancanza di sicurezza.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
De Magistris ha ragione (!?!), a Napoli c'è poca criminalità nostrana (!?!), quelli della camorra sono solo ruba-galline (!?!), dobbiamo aumentare la criminalità extra-comunitaria, quella sì che conta per farci arrivare al primo posto nella classifica della città più criminale al mondo.(!?!).
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Che bella notizia ( che te ne vai). Razzisti siete voi e gli extracomunitari che odiano gli italiani e ne fanno di tutti i colori. Bisogna invece aiutare questi migranti a restare al loro paese e contribuire, con l'aiuto dell'Europa (non a chiacchiere) a risolvere i problemi delle loro nazioni. Se partono tanti giovani mi sapete dire chi porterà avanti l'economia di quei paesi? Forse i nonni? E poi si parla tanto di combattere la criminalità italiana, ma non sapete che la criminalità e le mafie di questi finti migranti hanno preso il sopravvento anche sulle mafie nostrane, perché non contrastate dagli opportunisti finti antirazzisti? E come mai ve la prendete solo con gli italiani mentre mezza europa sta dicendo basta a queste invasioni? Anche gli altri sono razzisti? Voi con la scusa del razzismo volete raccattare voti, visto che vi avviate all'estinzione.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Già sarebbe un buon segnale se non arrivasse più nessuno o si rimpatriassero quelli che sbarcano. Mentre quelli che già ci sono vengono protetti dalla sinistra per una manciata di voti e affaristici centri di accoglienza.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ma queste leggi già ci sono e si parla di migranti che hanno commesso reati e hanno ricevuto più espulsioni, ma stanno ancora in giro a delinquere burlandosi di noi e delle nostre leggi. Il problema è che si pensa sempre di costosissimi viaggi aerei invece che navali per portarli sulle coste dalle quali sono partiti (Libia, Tunisia, Marocco...) questi paesi ricevono soldi per fermare gli sbarchi. Infine quelli che sbarcano suddividerli nei centri di accoglienza per nazionalità in modo che sia più facile gestirli e rimpatriarli con un solo volo o nave.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 174 commenti
con 107 commenti
con 105 commenti
con 72 commenti
con 71 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP