stormy

Martedì 30 Novembre, 00:00
I funerali di stato mi hanno sempre fatto un po' schifo. Funerali in pompa magna per nascondere le colpe che si hanno verso le vittime. Il funerale di stato è per chi adoperandosi per esso è morto nell'esercizio delle proprie funzioni o per riconoscimento di chi ha servito lo stato nell'arco della sua vita o anche in una data occasione. Il funerale di stato per chi è vittima di una disgrazia come questa è fuori luogo (e lo dico con tutto il rispetto per chi ne è rimasto vittima). Qui dovrebbero essere celebrati i funerali DELLo stato, che muore ogni giorno sotto le macerie dei propri errori, corruzione e incompetenza. Lasciate che le famiglie possano celebrare i funerali privatamente, senza clamore. Sarebbe auspicabile che il giorno dopo le rappresentanze politiche dei governicchi di questi ultimi 50 anni si recassero a chiedere umilmente scusa per le loro nefandezze. Soprattutto chi, in nome di una impossibilità da parte dello stato nel gestire la cosa pubblica, ha tanto voluto, e poi ottenuto, le privatizzazioni.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il razzismo è l'idea secondo la quale la specie umana possa esser divisa appunto in razze, caratterizzate da diverse capacità intellettive, comportamentali, di valori. Adesso vorrei trovare qualcuno in grado di convincermi che la razza alla quale appartiene l'individuo che si lava è paragonabile a quella di chi ha scattato la fotografia. Uno dei due è nel continente sbagliato....
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E all' onorevole Fiano adesso chi glielo dice?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Considerando che la pena di morte, negli USA, è conseguente alla commissione di un delitto, si ferma una volta per tutte il colpevole affinchè non commetta altri delitti. Trovo invece inumano detenere un individuo nel braccio della morte per decenni. Si dovrebbe dare esecuzione alla condanna in tempi molto brevi.... la società ne gioverebbe
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ma la sig.na Osakue, più che campionessa nellancio deldisco mi sembra campionessa di faziosità politica. Sarebbe carino se rilasciasse un'intervista, della stessa durata, per spiegare come è stato facile, per lei, giungere a conclusioni errate quando la mente è obnubilata dal credo politico. Purtroppo il PD e i suoi seguaci praticano una forma di razzismo politico che li porta ad attaccare continuamente tutti quelli che non la pensano come loro.... che sono sempre di più
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Solitamente le forze dell'ordine non tendono a minimizzare. Se ritengono che si tratti più di una bravata e non di un attacco razzista,perchè non credergli? Un uovo... arma dagli effetti devastanti, si prefigura il reato di tentato omicidio... e la sinistra, all'ombra di questa nuova minaccia si ricompatta per dare vita ad una nuova entità politica che per primo obiettivo avrà la messaal bando di tutte le uova.....così non le lanceranno neanche a loro
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Gentile Marcos, mi sono limitato a commentare un articolo in cui si parla di telefonate volgari, violente e minacciose. Non mi sembra di aver esternato avversità nei confronti dei ragazzi e tantomeno ho inneggiato a forza nuova. Se poi lei, fantasiosamente, riesce a leggere tra le righe del mio commento quello che io non ho scritto, è un problema suo, ma se lo tenga per se, evitando commenti di tipo provocatorio. Mi sono spiegato in maniera soddisfacente? Saluti
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Al di là degli orientamenti sessuali, mi hanno sempre fatto schifo quegli individui che pretendono la tolleranza per la categoria alla quale appartengono, ma poi si sentono liberi di insultare, demonizzare, minacciare tutti quelli che non la pensano come loro. Evidentemente vivono male la loro condizione....
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E c'era bisogno di tutto questo clamore? Non bastava dire al cameriere, magari anche a muso duro, che il suo era stato un comportamento riprovevole, accettare le scuse della proprietaria e andarsene? No, bisognava informare la stampa, i media, fb, twitter, e le associazioni gay per far scoppiare un casino, a quanto pare. Deve essere proprio una bella soddisfazione aver fatto perdere un posto di lavoro. E un senatore della repubblica che si prende la briga di scrivere, pubblicamente, di non frequentare un locale pubblico.... e ci ha pensato alle altre persone che nel locale lavorano onestamente (molto più produttivamente del senatore, mi vien da pensare) e ne traggono sostentamento? Quanta ipocrisia....
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il bene di Roma non può che passare per il fallimento di questa municipalizzata. Una azienda che sopravvive creando debito non produce nulla di buono. Paradossalmente gli introiti dell'Atac provengono dalle tasse che pagano i romani che non ne usufruiscono, visto che la stragrande maggioranza di chi ne fa uso non paga il biglietto.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Io invece vorrei tanto che le procure europee cominciassero ad indagare su di voi e sui vostri finanziatori.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Dispiace che il Sig. Grillini stia male e mi auguro che possa guarire. Mi fa un po' schifo invece la sua dichiarazione riguardo la decurtazione di un vitalizio che forse neanche merita. C'è gente che ha lavorato una vita intera, percepisce una pensione pari, se non meno, alla meta della sua decurtata e deve anche curarsi. Quindi, secondo Grillini, un ex parlamentare ha più diritto a curarsi di un anonimo cittadino? Grillini, lei non merita neanche i 2486 euro.....
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ma cosa vuoi chiarire.... ti sei venduto per 30 denari
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il vero sfregio, a Roma, lo commettono tutti i giorni quelli che la amministrano (sindaco e amministratori), quelli che la dovrebbero pulire (Ama) e quelli che dovrebbero far rispettare l'ordine (Polizia municipale).
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ma a noi, ce ne deve importare qualcosa se il porto è sicuro? Sicuramente è sicuro per farli salpare, visto che arrivano sempre a destinazione; allora deve esser sicuro anche per farli attraccare...
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Abbiamo vinto entrambi. Noi perchè li abbiamo ripartiti tra i vari stati in Europa; loro perchè sono comunque riusciti ad entrare, per l'ennesima volta. Allora, forse, qualcuno crede di aver vinto.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Rimetteteli sullo stesso barcone con il quale sono venuti; lasciateli nello stesso punto dove li avete presi..
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Spataro! Avere a cuore il proprio paese, il benessere e la sicurezza dei propri connazionali è un reato? Oppure il reato lo commette chi approfittando del proprio potere agisce dolosamente e in contravvenzione a tutte le regole di buon senso? Se avessi letto bene la convenzione di Ginevra, ti saresti accorto che anche il tentativo di sostituzione razziale perpetrato dai tuoi sinistri amici è un reato. Non ti piace come la penso? Vieni ad arrestarmi......
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Solita tattica, dopo ogni sconfitta si cambiano i volti, le persone, ma sempre ipocriti sono. Governatore insulso alla pari del Sindaco di Roma. Unici due meriti di questo governatore sceso in terra per salvarci: essere fratello dell'attore ed essere stato, per ora, solo lambito dalle inchieste per corruzione.... ma magari Parnasi rimette le cose a posto.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Negli anni in cui la DC faceva man bassa di voti e governava il paese, relegando la Sinistra all'opposizione, questi ultimi inoculavano scientemente agli studenti delle università il virus del comunismo. Le facoltà di lettere, filosofia e giurisprudenza erano le loro roccaforti. Gli effetti sono stati e sono quelli che abbiamo sotto gli occhi....
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E al politico intransigente, che riceveva trans in ufficio o andava al loro domicilio, con auto blu, in orario di lavoro, che ha raccontato una serie infinita di bugie... una piccola condanna gliela infliggono?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ancora c'è chi crede che questi clandestini vengano torturati in Libia? Queste sono le storielle che raccontano per impietosire e rientrare nello status di rifugiati e quant'altro. Ci mostrassero i segni delle percosse e dei maltrattamenti. Donne maltrattate, segregate, torturate che però poi rimangono incinte dei loro compagni durante la segregazione. Rimandateli tutti a casa! Anzi, non fateli proprio entrare
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Ci vorrebbe un murales per coprire pure questa.... non è meglio della prima, che comunque non approvo
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
10 anni per fare un acquario....forse hanno dovuto rivedere anche le specie da inserire all'interno, perché forse in questo lasso di tempo qualcuna si sarà estinta. E la nuvola di Fuksas è già vecchia....
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
La mia paura è che resteranno ferme e inutilizzate. Qualcuno dovrebbe spiegare alla Raggi che il vero problema sono i lavoratori AMA che di voglia di lavorare ne hanno ben poca.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Se proprio stanno esaurendo scorte e viveri e sono in pericolo, il porto più vicino è quello dal quale sono partiti. Tornassero indietro. Anche qui sono finite le scorte; molti italiani si sono rotti le scatole di pagare tasse i cui proventi vengono utilizzati per accogliere parte dell'Africa. Più ne salviamo e più ne vengono... smettiamo di prenderli al largo delle coste africane e rimpatriamo quelli che sono già qui.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non sono comunque d'accordo sul farli approdare a Malta, solo perché è il porto più vicino. Malta è pur sempre Europa e a questa gente bisognerebbe far capire che l'Europa tutta è off limits. Vanno riportati indietro, da dove sono partiti.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
I rimpatri forzati purtroppo non sono attuabili soprattutto per le fortissime resistenze degli stati di partenza. Basterebbe convincerli ad andarsene via da soli; come? Pagandogli il biglietto in caso di ritorno volontario, altrimenti 30 anni di galera.... credo che andrebbero via da soli, con la stessa barca con la quale sono venuti
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il ladro ha sempre torto, punto e basta!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Assurdo lo devono dire gli Italiani. Non abbiamo bisogno di essere governati e/o rappresentati da millantatori.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 128 commenti
con 110 commenti
con 92 commenti
con 90 commenti
con 84 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP