volterra

Martedì 30 Novembre, 00:00
E' quasi ora di farla finita con questa storia della tolleranza e dell'accoglienza.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Che dramma per un genitore avere generato un nullafacente con precedenti. Purtroppo ormai ha 38 anni quindi il soggetto è irrecuperabile.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Mi sembra che la posizione della Repubblica Ceca sia quella pi√Ļ corretta, pi√Ļ salvifica e di incontrovertibile forza. Speriamo che gli alti 26 Paesi della UE prendano esempio dalla Cechia. Salvinio, Conte non vi fate intortare dai fiancheggiatori delle coop di accoglienza. Gli italiani vi hanno votato perch√® convinti che sarebbe cessato questo "cinema" interpretato attraverso i cori di giubilo delle Coop sulle banchine dei porti e favorito da i cronisti di RAI NEWS 24 che dopo avere diramato notizie sui migranti si permettono di commentare in modo del tutto soggettivo l'operato del governo (leggi Salvini). Necessita riformare urgentemente RAI NEWS 24 e RAI 3 che contiinuano a fare politica come se il PD non fosse sprofondato nella fossa delle Marianne.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
"Arrestato il compagno". Compagno a che? A tresette, a briscola, a scopa?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
L'ha convinta a seguirlo in un reparto inutilizzato? Forse la signora ha bisogno di essere messa sotto tutela.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Parli di mezzo secolo fa. Questa piazza la frequentavo 40/35 anni fa ed era già (unitamente alla adiacente piazza Santa Maria) un posto di spaccio e di sottobosco delinquenziale, L'unica differenza che allora era frequentata da frikkettoni italiani e coatti romani. Memorabile una sera che un coattone che non riusciva a passare in macchina per la gente che gli ciondolava davanti è sceso dalla Giulia, ha menato ad una ventina di persone poi è risalito in macchina e se ne è andato.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Un giovane disagiato....... che non è riuscito ad adattarsi perchè nessuno si è occupato di lui. Ha commesso questo piccolo errore ma sono sicuro che una volta riammesso al consesso civile saprà riabilitarsi (e magari la prossima volta non si farà beccare). Mettiamolo in una bella casafamiglia gestita da una bella cooperativa.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Il petrolio dell'Italia è il turismo. Non si può consentire ad un delinquente qualsiasi (italiano o non) di commettere reati a danno di turisti. Pene severe ed effettive.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Libertà di espressione. O no?
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
L'articolo testua: "Nel filmato si vede l'extracomunitario, in stato confusionale, che brandisce l'arma e una bottiglia di vetro." In stato confusionale c'è questo stato che consente l'ingresso a questi soggetti e che quando vengono fermati, con dispendio di energia delle forze dell'ordine, non vengono immediatamente espulsi. E per espulsione immediata intendo che dal carcere debbano essere immediatamente portati al Paese loro senza passare dall'eventuale domicilio in Italia,
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Prendere il padfre e riportarlo al mittente dove vivrà sereno e senza problermi in un ambiente consono al suo way of life. La ragazza che, per converso, si è integrata avrà facoltà di rimanere in Italia nel presupposto che il padre non possa ritornare.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Atto dovuto della Amministrazione e......... una delle pi√Ļ grandi figure da niente per lo stimato primario.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E almeno dai primi anni '70 che ci vengono ciclicamente comunicate certe notizie. Il problema è sempre lo stesso: chi ruba non va in galera e non viene spogliato di ogni suo avere (perchè il maltolto non si trova); quindi il gioco vale la candela. Andiamo avanti!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Notizie che ci fanno intravedere un mondo migliore (se segue confisca).
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Costui dovrebbe tornare immediatamente in Africa. O c'è qualcuno che pensa che dovrebbe essere affidato ad una bella Cooperativa che si occupi dei suoi problemi? Ditelo!
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sti americani sò de coccio.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Credo che la Dott.ssa Basilone abbia perso un ottima occasione per tacere.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E nessuno è responsabile, naturalmante.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
L'imbecillità regna sovrana.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Cara Simona, adesso dì a tuo figlio di stare alla larga dai locali notturni. Sono posti al 99.9% contigui a criminalità organizzata (spaccio e prostituzione) e criminalità spicciola, ovvero gente che si invasa e si inalbera il fine settimana. Il giovanotto bencreato (Niccolò) farà bene a frequentare ambienti selezionati presso salotti privati. Formo il presente post con tutta la benevolenza e la stima nei confronto del giovane.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Molto meglio Martina: Renzi i voti li potrebbe prendere perchè ha carisma ed è intelligente, Martina il consenso dell'elettorato se lo sogna. Quindi Meglio Martina per chiudere la bottega e spegnere la luce. Mi raccomando trattiamo Martina con benevolenza poichè affosserà definitivamente il PD.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Tutti ad osservare (da studiosi) il fenomeno senza fare nulla per cercare di ristabilire la legalità. Del resto sono Rom ed in quanto tali vivono legibus soluti; qualsiasi azione posta in essere da magisratura o dalle FFOO configurerebbe un atto razzista e nessun pubblico funzionario può farsi carico di tale gravame che comporterebbe anni di procedimenyti penali a proprie spese. Questa è la demokrazzìa. Se un italiano si azzardasse ad accendere un falò sulla spiaggia verrebbe perseguito sino alla settima generazione.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non sta bene godere delle disgrazie altrui quindi il mio atteggiamento è inappropriato.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Una bambina sfortunata. Generata da un padre sottosviluppato mentale.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Sono assolutamente contrario: chi viene condannato - dalla Cassazione - deve scontare la pena punto e basta. Sta male in carcere? Tutti stanno male in carcere. Non immaginava - prima di commettere gravi reati - il disagio della detenzione? Abbiamo un sistema giurisdizionale del tutto inaffidabile, ondivago e che fa paura.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Non vendono i giornali seri figuriamoci un giornaletto di Corona.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Vabbeh, ma pure voi che pretendete da un Sindaco di un comune della della Provincia di Reggio Calabria? Che non faccia intrallazzi? Eh andiamo! Vivete nel Paese di Alice.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Della serie......come finire in galera per una donna di malaffare.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
Un Paese serio. Si sono tolrti il pensiero (e il costo di detenzione) Del resto chi commette certe azioni efferate non merita comprensione e perdono.
dalla notizia:
Martedì 30 Novembre, 00:00
E adesso? Sotto i freschi; ci sono ancora i fratelli Savi in carcere e il capobanda ha già chiesto la grazia (rifiutata per ora).
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 314 commenti
con 182 commenti
con 124 commenti
con 80 commenti
con 67 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP