Linguetta della lattina, ecco a cosa serve davvero il buco

Sabato 11 Agosto 2018
Linguetta della lattina, ecco a cosa serve davvero il buco
Le lattine si assomigliano tutte: che contengano bibite alcoliche o analcoliche e a qualsiasi latitudine, ognuna possiede una linguetta di alluminio attaccata all'estremità superiore che permette di aprirla con semplicità. Su questa linguetta, brevettata nel 1980, c'è un buco che svolge diverse funzioni.

A cosa serve il mini taschino dei jeans? Ecco la risposta della Levi's



Il buco sulla linguetta delle lattine riduce l'utilizzo di materiale, quindi riduce sia i costi di produzione che l'impatto sull'ambiente. Rende più semplice afferrare la linguetta per agevolare l'apertura della lattina e infine ha un'utilità che non tutti conoscono: se non la si tira con troppa veemenza fino a strapparla, la linguetta può essere girata e diventare un reggi-cannuccia utile per non far risalire la cannuccia dall'interno della lattina. 

Ultimo aggiornamento: 10 Settembre, 14:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il Campidoglio e lo strano caso dell’assessore globetrotter

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma