The Crown 5, il trailer con i nuovi Elisabetta, Carlo, Diana: ecco quando uscirà la nuova serie

Sono bastati quaranta secondi del trailer pubblicato nel fine settimana a catapultare lo spettatore nel momento di massima tensione tra Carlo Principe di Galles (oggi Re Carlo III del Regno Unito) e Lady Diana.

The Crown 5, il trailer con i nuovi Elisabetta, Carlo, Diana: ecco quando uscirà la nuova serie
4 Minuti di Lettura
Lunedì 26 Settembre 2022, 10:20 - Ultimo aggiornamento: 10:21

Dopo la morte della regina Elisabetta la serie “The Crown” è schizzata in vetta alle classifiche. Su Netflix, le quattro stagioni che narrano le vicende della casa Reale dal 1947 fino ai giorni nostri, sono nella Top 10. Ma a preoccupare Buckingham Palace, ora, è quella in arrivo il 9 novembre prossimo. Sono bastati quaranta secondi del trailer pubblicato nel fine settimana a catapultare lo spettatore nel momento di massima tensione tra Carlo Principe di Galles (oggi Re Carlo III del Regno Unito) e Lady Diana.

Harry e il libro-rivelazione sui reali: «È disperato, sta tentando di modificarlo prima che esca»

Le immagini hanno debuttato durante Tudum, il grande evento globale virtuale organizzato da Netflix per i fan (lo scorso anno ha raggiunto oltre 25 milioni di visualizzazioni in 184 paesi in tutto il mondo) durante il quale vengono presentate novità esclusive, trailer e anteprime (120 serie tv, film, speciali e videogiochi da tutto il mondo), oltre a interviste con i principali ideatori e con le star (oltre 200 i talent che partecipano) della piattaforma. 

Di cosa parlerà

La quinta stagione, infatti, racconterà la lotta tra Lady Diana e Carlo, oggi nuovo re,  riportando alla memoria gli anni più difficili e bui dell’allora principe, a soli due mesi dall'inizio del suo regno. 

Nel video si sente in voiceover l’annuncio radio della separazione di Carlo e Diana, mentre la telecamera si sposta sui volti tesi del principe e della principessa del Galles, interpretati in questa nuova stagione da Dominic West e Elizabeth Debicki. Al trucco prima di passare alle interviste necessarie dopo l'annuncio, Lady Diana e Carlo non riescono a nascondere la loro ansia. La clip fa sentire la voce di un giornalista televisivo immaginario che descrive le loro azioni come «una guerra totale».

Così Buckingham Palace è subito corsa ai ripari, prendendo le distanze dalla serie. Una fonte autorevole del Palazzo ha voluto ricordare che The Crown «è una commedia, non un documentario». Dal canto suo Netflix, che nei giorni del lutto ha sospeso le registrazioni della nuova serie, la sesta, quella sui principi più giovani e la “Megxit”, non ha voluto rimandare la programmazione di novembre che racconterà in particolare l'Annus Horribilis di Elisabetta II: correva l'anno 1992 e in pochi mesi le toccò vedere l'incendio scoppiato nel castello di Windsor e le separazioni dei figli maschi, il principe Andrea e Carlo, dalle rispettive mogli, e il divorzio della principessa Anna da Mark Phillips.

I nuovi Elisabetta, Carlo e Diana

La quinta stagione di The Crown dovrebbe coprire l'arco temporale dall'inizio alla fine degli anni '90. A interpretare Elisabetta II, dopo le pluri-premiate Claire Foy nelle prime due stagioni e Olivia Colman nella terza e quarta, è ora Imelda Staunton, attrice e doppiatrice britannica. A vestire i panni del Principe Filippo è l'attore Jonathan Pryce, quelli della Principessa Margaret, sorella della Regina Elisabetta, Lesley Manville. E poi Olivia Williams interpreta Camilla Parker Bowles, Senan West come un giovanissimo Principe William e Khalid Abdalla nel ruolo di Dodi Al-Fayed, l'amico intimo (e probabilmente qualcosa di più) di Lady D, con la quale perse la vita nel terribile incidente del 97.
Insomma le aspettative sono altissime per The Crown che ha già vinto 21 Emmy dal suo debutto nel 2016, raccogliendo 63 candidature.

© RIPRODUZIONE RISERVATA