INSTAGRAM

Taylor Mega accusa Chiambretti: «Io e mia sorella minacciate, dovevi scusarti»

Giovedì 19 Dicembre 2019
Taylor Mega accusa Chiambretti: «Io e mia sorella minacciate, dovevi scusarti»

Taylor Mega in un video pubblicato sulle storie del suo profilo Instagram si scaglia contro Piero Chiambretti per la lite con Antonella Elia che l'aveva aspramente criticata dicendo: «una bellezza così sfrontata è diseducativa. Siamo nel 2019 ma non vuol dire che dobbiamo essere tutte mignotte». Taylor Mega dopo essere tornata sull'argomento in varie sedi (anche da Barbara D'Urso) è tornata così sull'argomento: «Parlo con la consapevolezza che non sarò più invitata nei programmi Mediaset o non parlo perché ho paura che questo accada? Questo messaggio lo dedico a Chiambretti, lui si è scusato la scorsa puntata della "Repubblica delle donne" con il suo pubblico per il litigio tra donne che è andato in onda. Mi sento di dire che non era un litigio tra donne perché io e mia sorella siamo state pesantemente insultate e minacciate da una tua opinionista». 

CR4, Valeria Marini attacca Antonella Elia: «Non devi dare della mign*»
 


«Chiaramente - prosegue Taylor Mega - una persona quando viene minacciata e insultata non è che se ne sta zitta o ride. Io ho risposto in maniera molto educata a quella donna, in maniera accesa ma sempre nei limiti dell'educazione. Sono infastidita che lui abbia chiesto scusa soltanto al pubblico, quando il pubblico in studio ha applaudito quando questa donna si comportava in questa maniera, ha insultato e minacciato, e non ha chiesto scusa a me e mia sorella che ha invitato ospiti in studio». 

Live Non è la D’Urso, Taylor Mega e il gestaccio contro Antonella Elia

«Quindi mio caro Piero Chiambretti - aggiunge Taylor  Mega - il concetto è molto semplice: se io invito a casa mia degli ospiti e ad un certo punto un ospite aggredisce un altro ospite con attacchi disgustosi, con insulti pesanti alla dignità senza un motivo, il minimo che possa fare come padrone di casa è innanzitutto rimproverare la persona che aggredisce e seconda cosa è cercare di scusarmi con la persona lesa». «Chiambretti - conclude Taylor nel video - vorrei invitarti a vedere cosa fa di concreto l'associazione che ho provato ad aiutare con il mio progetto e capirai cosa vuol dire lottare ogni giorno con le persone, come ha fatto quell'opinionista che hai tu in studio, che aggrediscono in maniera verbale e non altre donne, andando anche a ledere la dignità della donna, così anche il tuo salotto televisivo sarà un luogo di rispetto e civiltà».

Taylor Mega e Antonella Elia, lite a CR4. «Le vostre tette non mi interessano». «Populista»

Ultimo aggiornamento: 17:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani