Stasera in tv, oggi lunedì 18 ottobre su Rai Movie «C'era una volta il West»: curiosità e trama del film con Henry Fonda

Stasera in tv, oggi lunedì 18 ottobre su Rai Movie «C'era una volta il West»: curiosità e trama del film con Henry Fonda
3 Minuti di Lettura
Lunedì 18 Ottobre 2021, 15:03

Stasera in tv, lunedì 18 ottobre, andrà in onda su Rai Movie alle 21:10 il film «C'era una volta il West» del 1968. Quinto lungometraggio dal regista italiano Sergio Leone.Tra i protagonisti Claudi Cardinale, Henry Fonda e Charles Bronson.

Uomini e Donne, Gemma lascia il programma? Parteciperà a un reality: ecco quale

La trama

Tutto ha inizio in una piccola stazione ferroviaria, chiamata Little Corner, il capostazione viene aggredito da tre banditi. Gli uomini aspettano un passeggero del treno in arrivo. L'uomo ha un appuntamento con Frank, interpretato da Henry Fonda, che ha inviato i sicari al suo posto. I killer tentano di ucciderlo ma egli ha la meglio, pur rimanendo ferito. Nel frattempo Frank, con alcuni uomini, irrompe a Sweetwater nel ranch di Brett McBain, un irlandese in attesa dell'arrivo di Jill, interpretata da Claudia Cardinale, sua futura sposa, uccidendo lui ed i suoi tre figli. Alla stazione di Flagstone arriva Jill che, non trovando nessuno, chiede un passaggio a Sam. Il vecchio si ferma per strada in una taverna dove s'imbatte in Cheyenne, un fuorilegge appena uscito di galera, e nell'uomo della stazione di Little Corner, soprannominato Armonica. Jill arriva al ranch e trova gli invitati al matrimonio ed i cadaveri della famiglia McBain. A causa di un lembo di soprabito, Cheyenne e i suoi uomini vengono accusati dell'omicidio. Jill informa tutti che, avendo già sposato Brett, adesso è la legittima proprietaria del ranch. Poi cerca accuratamente in casa tracce della grande ricchezza che Brett le aveva promesso.

Squid Game, scoperta l'isola dove è stata girata la serie tv: ecco dove si trova

Curiosità

La musica è stata scritta dal compositore Ennio Morricone, collaboratore regolare di Leone, sotto la direzione del regista prima dell'inizio delle riprese. Come ne «Il buono, il brutto, il cattivo», la musica ossessionante, enfatizzata a tratti dal suono acuto, quasi stridulo, di un'armonica, contribuisce alla grandezza del film e, come quella del suddetto film, è considerata una delle più grandi composizioni di Morricone.

La pellicola presenta leitmotiv che si riferiscono a ciascuno dei personaggi principali (ognuno con il proprio tema musicale), nonché allo spirito del West americano.

Benché meno popolare negli Stati Uniti rispetto alla precedente trilogia del dollaro, «C'era una volta il West» guadagnò un fervente seguito di culto in tutto il mondo, in particolare tra cineasti e registi. Già negli anni 1970 venne rivalutato da giovani registi e critici, molti dei quali lo definirono un capolavoro; tra i tanti, anche Quentin Tarantino, Martin Scorsese, George Lucas, John Carpenter e John Boorman hanno parlato dell'influenza che il film ha avuto su di loro.

Stefania Sandrelli a Verissimo: «Io violentata dal fidanzato della mia amica. Mi stava aspettando per portarmi a casa»

© RIPRODUZIONE RISERVATA