Stasera in tv, giovedì 2 settembre su Rete 4 «Grand Hotel Excelsior»: curiosità e trama del film con Adriano Celentano

Stasera in tv, giovedì 2 settembre su Rete 4 «Grand Hotel Excelsior»: curiosità e trama del film con Adriano Celentano
3 Minuti di Lettura
Giovedì 2 Settembre 2021, 15:02 - Ultimo aggiornamento: 15:04

Stasera in tv, giovedì 2 settembre, andrà in onda su Rete 4 alle 21:27 il film «Grand Hotel Excelsior» del 1982. Ottavo lungometraggio diretto dai registi italiani Castellano & Pipolo. Tra i protagonisti Diego Abatantuono, Adriano Celentano e Enrico Montesano.

Uomini e Donne, Gemma lascia il programma? Parteciperà a un reality: ecco quale

La trama

L'intransigente, militaresco, rigorosissimo, Taddeus, interpretato da Adriano Celentano, è il direttore del Grand Hotel Excelsior: qui non si scherza, il servizio alla clientela dev’essere impeccabile. Il personale ottempera, ma il Costanzi Egisto, interpretato da Enrico Montesano, rappresenta il grado zero della professionalità… non ne imbrocca una. Tutto preso dall’'amore per la figlioletta iscritta a un prestigioso college svizzero, le dà a intendere di essere lui, il Direttore….

Curiosità

Il film fu girato nel periodo del Campionato mondiale di calcio 1982, con la troupe che recitava in base agli orari delle partite della nazionale italiana. In un breve cameo appare anche la moglie di Adriano Celentano, Claudia Mori.

La scena in cui il pugile Pericle Coccia, interpretato da Carlo Verdone, è obbligato dal suo manager Bertolazzi a percorrere di corsa l'intero perimetro dell'hotel prende spunto da un evento reale capitato a Verdone con Sergio Leone: durante le riprese di Un sacco bello, per girare una scena al telefono, Leone (produttore del film) disse a Verdone di farsi due giri dell'isolato per avere un'aria più sconvolta, così la scena sarebbe potuta venire meglio; Verdone non voleva fare i giri (anche perché l'edificio era molto grande), quindi aspettò vicino alle scale del portone. Appena iniziato il ciak, Leone gli diede un ceffone: infatti lui, affacciato alla finestra, non lo aveva visto passare.

Il film nacque su idea di Vittorio Cecchi Gori, che convinse il padre Mario a uscire a Natale del 1982 con un film corale con 4 grandi attori (Celentano, Montesano, Verdone ed Abatantuono) che avevano in quel momento sotto contratto.

Reazione a Catena, le campionesse indovinano l'ultima parola. Ma un dettaglio fa infuriare i fan: «Non è possibile»

© RIPRODUZIONE RISERVATA