Stasera in tv, oggi mercoledì 29 settembre su Rai 4 «RoboCop»: curiosità e trama del film con Joel Kinnaman

Stasera in tv, oggi mercoledì 29 settembre su Rai 4 «RoboCop»: curiosità e trama del film con Joel Kinnaman
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 29 Settembre 2021, 15:00 - Ultimo aggiornamento: 30 Settembre, 14:33

Stasera in tv, mercoledì 29 settembre, andrà in onda su Rai 4 alle 21:20 il film «RoboCop» del 2007. Settimo lungometraggio diretto dal regista brasiliano José Padilha. Tra i protagonisti Michael KeatonJoel Kinnaman e Gary Oldman.

Uomini e Donne, Gemma lascia il programma? Parteciperà a un reality: ecco quale

La trama

2028. La multinazionale OmniCorp è leader nell'industria robotica. I droni che produce vengono esportati e utilizzati in tutto il mondo come forze militari. Negli Stati Uniti però è vietato il loro impiego come tutori della legge. Accaparrarsi anche questa fetta di mercato è l'obiettivo della OmniCorp. L'occasione arriva quando Alex Murphy, ottimo poliziotto a Detroit, viene ferito gravemente. La multinazionale infatti pensa a un nuovo prototipo ibrido metà uomo e metà robot e investe milioni di dollari per trasformare un uomo come Murphy nel cyborg RoboCop. Immaginando di poter entrare così anche nel mercato americano: un futuro in cui ogni città potrà avere il suo RoboCop. Il progetto deve essere perfetto: in ballo ci sono profitti miliardari.

 

Curiosità

Alcuni personaggi, come confermato anche dal regista, sono un omaggio, tanto nei nomi scelti quanto nelle idee espresse, ad alcune persone reali, specialmente vari filosofi importanti nel dibattito contemporaneo in filosofia della mente e nell'intelligenza artificiale.

Il personaggio del Dr. Dennett Norton, ad esempio, è chiaramente ispirato al filosofo americano riduzionista Daniel Dennett, difensore dell'intelligenza artificiale, il quale ritiene inesistente qualunque forma di coscienza che vada al di là dell'elaborazione dell'informazione attuata dal cervello o da altri sistemi fisici computazionali. Raymond Sellars, il magnate della OmniCorp e principale antagonista del film, è invece ispirato, almeno nel nome, al filosofo Wilfrid Sellars.

Uomini e Donne, Maria De Filippi caccia un tronista. Le anticipazioni: «Ha tramato alle spalle della redazione»

© RIPRODUZIONE RISERVATA