Stasera in tv, domenica 29 agosto su Italia 1 «Matrimonio al Sud»: curiosità e trama del film con Massimo Boldi

Stasera in tv, domenica 29 agosto su Italia 1 «Matrimonio al Sud»: curiosità e trama del film con Massimo Boldi
3 Minuti di Lettura
Sabato 28 Agosto 2021, 14:16 - Ultimo aggiornamento: 29 Agosto, 11:29

Stasera in tv, domenica 29 agosto, andrà in onda su Italia 1 alle 21:20 il film «Matrimonio al Sud» del 2015. Dodicesimo lungometraggio diretto dal regista italiano Paolo Costella. Tra i protagonisti Paolo Conticini, Massimo Boldi e Biagio Izzo.

Uomini e Donne, Gemma lascia il programma? Parteciperà a un reality: ecco quale

La trama

Un matrimonio diventa l'occasione che riaccende l'annosa battaglia tra Nord e Sud. Lorenzo Colombo, interpretato da Massimo Boldi, industrialotto lombardo che detesta tutto ciò che non è settentrione, si ritrova suo malgrado a dover partecipare ai preparativi di un matrimonio in pieno stile 'meridionale'. Suo figlio sta per sposare una ragazza del sud, che, come lui, studia a Trento. Il padre della sposa è Pasquale Caprioli, interpretato da Biagio Izzo, pizzettaro napoletano, che dal canto suo odia tutto ciò che non è 'meridione'. La guerra tra Lorenzo e Pasquale si accende ancor prima del loro incontro e diventa aspra al punto che i due consuoceri finiranno per cercare di sabotare le nozze dei figli.

 

Curiosità

Diretto e co-sceneggiato da Paolo Costella, celebre anche per «Baciato dalla fortuna» del 2011 che torna a collaborare con torna a collaborare con Massimo Boldi dopo averlo diretto nella serie tv «Fratelli Benvenuti» del 2010, nel film tv «Natale a 4 zampe» del 2012 e in quello per il grande schermo «A Natale mi sposo» del 2010.

Il trailer ufficiale del film viene diffuso il 28 ottobre 2015 sul sito web Polignanoweb.it. La pellicola è uscita nelle sale italiane il 12 novembre 2015, distribuita da Medusa Film. Tra le curiosità: il paese campano di San Valentino a Mare non esiste, è una invenzione del film basata sul vero nome del paese campano San Valentino Torio.

Le riprese del film sono state girate nel centro storico di Polignano a Mare in Puglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA