Stasera in tv oggi 19 maggio «Ezio Bosso: le cose che restano», il docufilm sulla vita del grande musicista torinese

Stasera in tv oggi 19 maggio «Ezio Bosso: le cose che restano», il docufilm sulla vita del grande musicista torinese
2 Minuti di Lettura
Giovedì 19 Maggio 2022, 13:28 - Ultimo aggiornamento: 21 Maggio, 10:33

Stasera in tv, oggi giovedì 19 maggio alle 21,20 su Rai3 va in onda «Ezio Bosso: le cose che restano» il docufilm sulla vita del grande musicista torinese.

Nel film il racconto è affidato allo stesso Ezio Bosso, attraverso un lavoro minuzioso di ricerca tra le tante interviste audio e video che ha rilasciato nel tempo. La carriera di Bosso è stata quanto di più atipico si possa immaginare, sia per le vicende personali che per quelle professionali. Bosso nel suo percorso artistico si è lanciato spesso in forme ibride di narrazione e musica e questo film, che parla di lui, ha un approccio analogamente poliedrico come poliedrica è stata la sua vita. Un diario fra le varie età dell'artista in un continuo rimando fra immagine e sonoro.

Isola dei Famosi, momento di difficoltà per Licia: cosa sta accadendo su 'Playa Sgamadissima'

Il film "Ezio Bosso. Le cose che restano" era uscito nelle sale italiane con Nexo Digital per 3 giorni, lo scorso 4, 5 e 6 ottobre. Nel lungometraggio, grazie alle suggestioni sonore, ai duetti voce musica ed alle testimonianze degli intervistati viene raccontata la storia umana, artistica e professionale del grande compositore e direttore d’orchestra recentemente scomparso, dalle prime esperienze a Torino ai grandi riconoscimenti internazionali. A presentare il film sarà Sigfrido Ranucci, volto noto della Rai e conduttore del celebre programma Report. Il giornalista ha commentato così l'evento sul proprio profilo Facebook: "La storia di un grande musicista e un grande uomo. Uno dei suoi messaggi era questo: La musica ti costringe a mettere da parte il tempo. Ti costringe a fermarti perché ti insegna ad ascoltare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA