Stasera in tv, giovedì 5 agosto su Rete 4 «Il ritorno del Monnezza»: curiosità e trama del film con Claudio Amendola

Stasera in tv, giovedì 5 agosto su Rete 4 «Il ritorno del Monnezza»: curiosità e trama del film con Claudio Amendola
3 Minuti di Lettura
Giovedì 5 Agosto 2021, 16:00 - Ultimo aggiornamento: 16:01

Stasera in tv, giovedì 5 agosto, andrà in onda su Rete 4 alle 21:27 il film «Il ritorno del Monnezza» del 2005. Quarantatresimo lungometraggio diretto dal regista italiano Carlo Vanzina. Tra i protagonisti Enzo Salvi, Claudio Amendola e Elisabetta Rocchetti. La pellicola si ispira ad una serie di film polizieschi interpretati negli anni settanta e ottanta dall'attore cubano Tomas Milian. Milian portò al successo due personaggi, ovvero Er Monnezza (un ladro che di tanto in tanto collabora con la polizia per risolvere alcuni complicati casi) e Nico Giraldi, detto Er Pirata (un ispettore di polizia dai modi molto spicci). Il successo di questi personaggi fu dovuto in parte anche al doppiaggio in romanesco di Ferruccio Amendola, padre di Claudio.

Mediaset dice addio al trash, Pier Silvio Berlusconi: «Ora puntiamo alle famiglie»

La trama

Rocky Giraldi, interpretato da Claudio Amendola, è il figlio del mitico poliziotto degli anni settanta Nico Giraldi ed è agente nei reparti operativi di polizia. Proprio come il padre, ha molti amici nel giro dei piccoli reati e soprattutto i figli degli stessi amici del padre, figli d'arte. Un giorno Rocky interviene per una chiamata di emergenza e viene a sapere della morte di uno di loro, Cesare. Non crede che si tratti di una rapina degenerata in disgrazia, bensì di omicidio. Inizia ad indagare sugli ultimi colpi della vittima e scopre il collegamento con un grosso traffico di droga.

Galli ride durante lo scontro in tv con Cacciari sullo stato di emergenza: ira del web

Curiosità

La colonna sonora del film è composta da Andrea Guerra. Nel film è presente la canzone del gruppo musicale franco-statunitense Santa Esmeralda, «Don't Let Me Be Misunderstood» interpretata da loro nel 1977. La pellicola fu candidata per i migliori costumi al premio Nastro D'Argento nel 2007.

Suicide Squad, Vi presentiamo la nostra famiglia disfunzionale

© RIPRODUZIONE RISERVATA