SANREMO 2020

Sanremo, sui social: «La canzone di Tecla sembra quella di Vasco Rossi»

Martedì 4 Febbraio 2020

La polemica, se così si può chiamare, è di qualche mese fa. Tecla presenta il suo brano a Sanremo Giovani, lo scorso 19 dicembre. E, sui commenti YouTube, qualcuno trova nelle note della sua "8 marzo" quelle di "Un senso" di Vasco Rossi. Commenti che tornano su Twitter durante l'esibizione della giovanissima cantante (che batte i suoi rivali Eugenio di Via Gioia) proprio all'inizio del Festival 2020. Tecla è anche la prima a versare lacrime in questa settantesima edizione di Sanremo. Le accuse arrivano da più parti, qualcuna anche ironica.
 

«Che poi scusate ma la canzone di Tecla sembrava “Un senso” di Vasco Rossi». Questo è uno dei tanti post presenti sui social, in particolare Twitter. E poi ancora: «Voglio trovare .... un senso a questa storia .... UGUALE».

Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio, 00:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani