Sanremo 2023, Amadeus mostra la scenografia a "cupola" a VivaRai2: «Fiorello? Lo aspettiamo»

In collegamento dal Teatro Ariston, il direttore artistico della 73esima edizione della kermesse ha mostrato quella che sarà la scenografia, disegnata da Gaetano Castelli

Sanremo, Amadeus mostra in anteprima la scenografia "cupola" a VivaRai2: «Fiorello? Lo aspettiamo»
3 Minuti di Lettura
Martedì 24 Gennaio 2023, 08:33 - Ultimo aggiornamento: 08:35

Continua il countdown verso il Festival di Sanremo: il 7 febbraio avrà inizio direttamente dalla città dei Fiori la kermesse canora. A condurre Amadeus, accanto a lui Gianni Morandi e Chiara Ferragni. Tante sono state le sorprese svelate durante le ultime settimane dal direttore artistico in diretta al Tg1: ospiti, band internazionali e co conduttrici. Questa mattina, in diretta su VivaRai2, show della mattina condotto da Fiorello, Amadeus ha mostrato in anteprima la scenografia del Teatro Ariston che ospiterà i 28 cantanti big in gara.

Francesca Fagnani, Luisella Costamagna e la replica (velenosa) su Ballando: «Cara, le inchieste le ho fatte eccome»

Sanremo, il palco "cupola"

In collegamento dal Teatro Ariston, il direttore artistico della 73esima edizione della kermesse ha mostrato quella che sarà la scenografia, disegnata da Gaetano Castelli, per il Festival di Sanremo edizione 2023, in onda in prima serata dal 7 all''11 febbraio su Rai1.

L'orchestra, che vede da un lato la sezione ritmica e dall’altra i fiati e il coro, avvolge il palco e forma una cornice mozzafiato. A stupire, però, è il tetto: una vera e propria cupola costellata di luci bianche e blu che incornicia la scala per l’ingresso in scena. 

Amadeus saluta le maestranze che incontra sulla scena e chiede loro un saluto per Fiorello, poi non si fa sfuggire l’occasione per invitarlo all’Ariston: «Noi lo aspettiamo, non vediamo l'ora». Con l'aiuto della telecamera mostra un'ultima volta il palco e chiosa: «È uno spettacolo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA