SANREMO 2021

Sanremo 2021, pagelle look quarta serata: Annalisa a brandelli (6), Aiello piumato (3), Arisa professor Piton (5)

Venerdì 5 Marzo 2021 di Veronica Cursi
Sanremo 2021, pagelle look quarta serata: Annalisa a brandelli (6), Aiello piumato (3), Arisa professor Piton (5)

Beatrice Venezi (9) «Non ho voglia di travestirmi da uomo per dimostrare che so dirigere un’orchestra». Cosi, sul palco di Sanremo, il direttore d'orchestra mostra tutta la sua femminilità. Un abito bustier di Giorgio Armani magenta, impreziosito da ricami. E con il secondo outfit si trasforma in una moderna Sissi. Ed è una sinfonia. 

Annalisa (6) Finalmente ha cambiato colore. Bella la scelta del tailleur ghiaccio Blumarine, peccato per quei brandelli neri sulla spalla (gli avanzi del vestito di ieri?) che fanno calare vertiginosamente il voto. 

Aiello (3) A metà tra Batman e Cristiano Malgioglio, Aiello ha riciclato le ali di piume di Fiorello di ieri sera. Spacchi, trasparenze. Perché non capirlo: di Achille Lauro ce ne è uno. 

Barbara Palombelli (8) Ecco quando si parla di tailleur chiaro prendete lezione da lei (capito Annalisa?). 

Malika Ayane (8) Tuta total white Armani con mantella monospalla a frange di perle e cristalli: Malika in questa edizione non sbaglia un colpo. Con quei capelli biondo platino raccolti è la nostra Lady Gaga.

Noemi (9)  Bella ogni sera di più. Il vestito Dolce e Gabbana di jersey nero dallo scollo a V con l’orlo argentato è un sogno. E lo spacco inguinale la ciliegina sulla torta. 

Arisa (5) Ricorda il professor Piton di Harry Potter. Quel cappottone nero fino ai piedi fa paura. Ma con quella voce le si perdona tutto. 

Alessandra Amoroso (9) Emma (5) Ma Emma si era addormentata in camerino e forse per questo non l’hanno annunciata? Dai capelli potrebbe pure essere. E cosa aveva ai polsi: due furetti? Alessandra, invece, è splendida in Dolce&Gabbana: mini abito in pizzo argento impreziosito da perle e pietre con minigonna in piume che quest'anno, comunque, vanno che è una bellezza.

Gio Evan (4) Forse pensava di cantare in smart working e ha dimenticato di infilarsi i pantaloni lunghi. Va bene voler essere stravaganti, ma coprirsi i polpacci in prima serata è sempre una buona cosa. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 6 Marzo, 14:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA