SANREMO 2021

Sanremo 2021, Il Volo si esibisce nonostante la morte del padre di Ignazio: il tributo a Morricone

Mercoledì 3 Marzo 2021
Sanremo 2021: il Volo si esibisce nonostante la morte del padre di Ignazio

Il trio di tenori Il Volo si esibisce sul palco dell'Ariston in un omaggio ad Ennio Morricone, e lo fa nonostante la morte del padre di uno dei tre, Ignazio, risalente a tre giorni fa. Un lutto che aveva messo in dubbio la partecipazione dei tre giovani artisti alla seconda puntata del Festival di Sanremo 2021.

Il padre di Ignazio, Vito Boschetto, è morto in modo improvviso domenica 28 febbraio, ma non per coronavirus. L'uomo viveva da tempo a Bologna, anche se era nato a Marsala dove per anni aveva gestito una pizzeria. Vito aveva deciso poi di trasferirsi in Emilia-Romagna per poter stare più vicino al figlio. Ed era stato proprio lui a scoprire la dote di Ignazio accompagnandolo ai provini di "Ti lascio una canzone", show di Rai1 condotto da Antonella Clerici. Lì, il figlio, aveva spiccato il volo e poi aveva incontrato gli altri due componenti del gruppo: Gianluca Ginoble e Piero Barone.

Sanremo 2021, Laura Pausini emozionata sul palco: «Ho la lingua a cammello»

Ora i tre tenori rappresentano un orgoglio italiano nel mondo, e in questa veste sono ospiti al 71esimo festival della canzone italiana. Tanta emozione durante la loro esibizione, una performance che senz'altro ha rappresentato per i tre anche una dedica al padre di Ignazio, scomparso troppo presto. Forte il calore dei social a circondarli durante la performance: in molti apprezzano la decisione di non rinunciare alla loro attesa partecipazione all'Ariston, una presenza che dati i presupposti, ha commosso profondamente i fan e il pubblico tutto.

Sanremo 2021, Fiorello (vestito alla Achille Lauro) lancia l'appello: «Vaccini al più presto, così torniamo alla normalità»

Ultimo aggiornamento: 4 Marzo, 11:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA