Sanremo 2021. Amadeus: «Mia moglie al Prima Festival? Non l'ho deciso io». Sul palco Negramaro e Amoroso. Fiorello diventa Renzi

Sanremo 2021, la diretta. Amadeus: «Mia moglie al Prima Festival? Non l'ho deciso io». Sul palco Vanoni, Negramaro e Amoroso
di Veronica Cursi
4 Minuti di Lettura
Martedì 9 Febbraio 2021, 11:55 - Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio, 16:22

«Sarà il festival della rinascita». Sanremo 2021 parte e Amadeus guarda avanti. Dal 2 al 6 marzo le cinque serate vedranno contrapporsi al mondo delle canzoni anche il racconto di quello che stiamo vivendo. Con una certezza: «Questo Festival deve essere unico non solo perchè c'è il Covid ma perché può creare uno spettacolo degno degli ultimi 70 anni - spiega Amadeus - Io e Fiorello siamo consapevolli della situazione difficile. Dovremo trovare un equilibrio tra lo show e le 75 pagine del protocollo. Ma abbiamo il dovere di regalare spensieratezza alle persone. La musica non si ferma mai». I Negramaro e Alessandra Amoroso saranno ospiti.

«Non ho mai pensato di mollare - assicura - per il rispetto che ho nei confronti delle persone che lavorano con me. Sto lavorando da maggio, non avrei mai potuto lasciare». E sulla polemica con teatri e cinema dice: «Se non avere pubblico serve per far riaprire teatri e cinema sono felice di aiutarli».

LA CONFERENZA STAMPA

I co-conduttori

Oltre a Fiorello, ci saranno due ospiti fissi: Achille Lauro che si presenterà con cinque quadri, cinque performance inedite e il campione del Milan Ibrahimovic. «Questo Festival - afferma Coletta, direttore di Rai1 - è un tentativo di unirci nella consapevolezza della vita. Un dovere del servizio pubblico nei confronti di chi aspetta questo rituale per sentirsi meno solo». 

Ci sarà una donna a sera. Ma altre presenze sul palco che racconteranno il mondo femminile. «Sto pensando di portare sul palco l'infermiera Alessia Bonari, protagonista di una delle foto simbolo dei primi mesi del Covid».

Fiorello/Renzi

«Sono coperto per una questione di sicurezza. Questa è solo una faccia di cortesia. Perché ignorare il festival? Perché se va bene Nasello (ovvero Amadeus, ndr.) vuole fare anche il terzo! E non ce lo meritiamo. Dal 2 al 6 marzo facciamo altro: mettiamo in crisi Sanremo. Ci vorrebbe quello bravo a fare le crisi. Come si chiama? Quello toscano...». Sono le parole di Fiorello che prende le sembianze di Matteo Renzi (grazie ad una grande maschera sul viso con foto del volto del leader di Italia Viva) nel nuovo promo di Sanremo che ironizza sulla necessità di mettere in crisi l'ipotesi di un terzo Sanremo di Amadeus.

 

Gli artisti

«Stiamo lavorando sugli ospiti al Festival. Ci concentreremo sulla musica italiana. Al momento abbiamo chiuso i contratti con Ornella Vanoni, per un grande omaggio il sabato sera, Negramaro, Alessandra Amoroso», ha confermato Amadeus. «Quest'anno sarebbe stato l'80esimo compleanno di Little Tony - spiega Fiorello - vorrei fare un omaggio a un'artista sempre poco omaggiato». «Celentano e Benigni? C'è stato un incontro , siamo in attesa di una loro risposta. Per me sarebbe un regalo». Sto provando a portare anche Loredane Bertè. 

La polemica sulla moglie

E sulla presenza della moglie Giovanna Civitillo spiega: «Mia moglie al Prima Festival? Non ci crederete ma non me ne occupo io. Mi è stato comunicato tre giorni fa che gli sponsor desideravano averla. Giovanna ha una vita indipendente, quando io l'ho conosciuta aveva già lavorato con Frizzi, Bonolis. Io sono contento se Rai pubblicità ha pensato a lei». 

Protocollo Covid

Sul fronte Covid per i casi di positività o quarantena vengono applicate le norme vigenti, l'artista dovrà ritirarsi. Lo stesso se dovesse essere coinvolto qualcuno dell'entourage.  

Sanremo 2021, Ibrahimovic in bilico? Il consigliere Rai: «Niente contratto finché la Procura non si esprime su lite Lukaku»

La votazione

Saranno tre giurie: giuria demoscopica, composta da 300 giurati e 60 riserve, sala stampa e l'orchestra. Voteranno  sia i campioni che le nuove proposte. Voteranno tutti attraverso una app. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA