AMADEUS

Sanremo, scaletta seconda serata: 12 cantanti big, ospiti e nuove proposte

Mercoledì 5 Febbraio 2020
Sanremo, scaletta seconda serata: 12 cantanti big, ospiti e nuove proposte

Sanremo 2020, la scaletta della seconda serata. Sarà Piero Pelù ad aprire la gara dei Big al 70esimo Festival di Sanremo condotto da Amadeus. Ultimo Michele Zarrillo. Per le nuove proposte, invece, due sfide: Martinelli e Lula contro Fasma, e Marco Sentieri contro Matteo Faustini. E' la serata di altre tre bellissime: le giornaliste del Tg1 Laura Chimenti, Emma D'Aquino e Sabrina Salerno. Ci sarà ancora Fiorello. «Sono stata una donna tormentata - dice la Salerno -  Per me questo palco è casa. Dall'Ariston sono cominciati i miei sogni. Ho vissuto a Sanremo e mi imbucavo qui da ragazzina». 

Gessica Notaro: «La maschera di Junior Cally? Lui fa show, io denuncio la violenza»
Sanremo, prima serata. Le Vibrazioni in testa, Bugo e Morgan ultimi. L'urlo di Rula contro il femminicidio

Questo l'ordine di uscita dei cantanti questa sera:

Piero Pelù (testo e significato di "Gigante")
Elettra Lamborghini (testo e significato di "Musica (e il resto scompare)")
Enrico Nigiotti (testo e significato di "Baciami adesso")
Levante (testo e significato di "Tikibombom")
Pinguini tattici Nucleari (testo e significato di "Ringo Starr")
Tosca (testo e significato di "Ho amato tutto")
Francesco Gabbani (testo e significato di "Viceversa")
Paolo Iannacci (testo e significato di "voglio parlati adesso")
Rancore (testo e significato di "Eden")
Junior Cally (testo e significato di "No grazie")
Giordana Angi (testo e significato di "Come mia madre")
Michele Zarrillo (testo e significato di "Nell'estasi o nel fango io")

Nuove proposte:

Martinelli e Lula contro Fasma
Marco Sentieri contro Matteo Faustini

Ecco gli ospiti della seconda serata

- Fiorello
- Tiziano Ferro
- Massimo Ranieri
- Ricchi e Poveri
- Al Bano e Romina Power
- Zucchero
- Gigi DAlessio
- Paolo Palumbo

Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio, 14:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani