Virginia Raffaele, due cuoricini sull'abito nero: «Sono per i miei due Claudio»

Mercoledì 6 Febbraio 2019
1
Virginia Raffaele, due cuoricini sull'abito nero: «Sono per i miei due Claudi»

Virginia Raffaele mostra sul palco dell'Aristoi due cuoricini ricamati e trafitti dalla freccia dell'amore, «sono per i miei due Claudi», dice, Baglioni e Bisio. La Raffaele è elentissima nell'abito lungo nero, con scollatura profonda sulla schiena. Bisio ironizza sulla giacca di Baglioni dai revers luccicanti («Non te ne innamorare - dice il direttore artistico - la sto ancora pagando»), poi rivela che ieri il festival è stato trending topic perfino in Norvegia («Cos'è 'na malattia? 'Na ginnastica nuova?», chiede Baglioni) e legge il regolamento che la Raffaele, che finalmente scioglie le sue capacità di improvvisazione, traduce in varie lingue, cinese, spagnolo e romanesco.

Sanremo, diretta seconda serata: Baglioni canta "Noi no". Ospiti Mengoni e Cocciante, 12 artisti in gara

Poi la gag. Claudio Baglioni chiama l'applauso sul palco dell'Ariston per l'orchestra e Virginia Raffaele ne approfitta per una gag: «Si vedono solo le teste, come i Muppet». Poi individua alcune somiglianze nei musicisti: «Abbiamo Enrica Bonaccorti, il protagonista di Cast Away, Rossano Rubicondi». «Aspetta - prova a fermarla Baglioni - qui ci sono due musicisti che suonano nel tour con me». E Virginia: «Allora è conflitto di interessi». C'è anche «Luca, il chitarrista più inquadrato di Sanremo». E Baglioni: «Torni a bordo... palco». L'ultima battuta della Raffaelle è per il coro: «Grazia, graziella e grazie al... coro».

Ultimo aggiornamento: 23:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA