SANREMO

Sanremo, Raf e Umberto Tozzi fanno ballare l'Ariston

Giovedì 7 Febbraio 2019

Tutto l'Ariston balla con Raf e Umberto Tozzi: Il battito animale, Tu, Ti pretendo, Gloria fanno scatenare tutto il pubblico, in prima fila anche Sandra Milo. Nel 1987, proprio il 7 febbraio, Tozzi vinceva il festival con Morandi e Ruggeri con Si può dare di più, che la sala intona spontaneamente. Poi l'esibizione con Claudio Baglioni in Gente di mare.
 

Raf e Umberto Tozzi infiammano l'Ariston, e scatenano tutta la platea come in una discoteca, compresi il direttore di Rai1 Teresa De Santis e i due consiglieri di amministrazione Rai seduti al suo fianco, Beatrice Coletti e Igor De Biasio. I due super ospiti del festival hanno offerto al pubblico un medley di loro grandissimi successi, da 'Il battito animalè a 'Ti pretendò, 'Tù e 'Glorià, regalando il primo momento davvero dance del festival. Sulla scia dell'entusiasmo, il pubblico ha intonato 'Si può dare di più', 'costringendò i due artisti insieme a Baglioni ad accennare il brano con il quale Tozzi, insieme a Ruggeri e Morandi, vinse il festival nel 1987. Gran finale con un'esecuzione in quintetto (Tozzi, Raf e i tre conduttori) di 'Gente di marè, con la platea dell'Ariston a battere le mani e cantare a squarciagola.

Ultimo aggiornamento: 23:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma