AMADEUS

Rula Jebreal, chi è la giornalista sul palco dell'Ariston a Sanremo 2020

Martedì 4 Febbraio 2020
Rula Jebreal, chi è la giornalista sul palco dell'Ariston a Sanremo 2020

Rula Jebreal è a Sanremo, dove prenderà parte alla prima serata del Festival in qualità di madrina della puntata insieme a Diletta Leotta. Il suo nome è stato al centro delle polemiche alcune settimane fa, quando i vertici Rai si opposero alla sua partecipazione al Festival. Alla fine Rula ce l'ha fatta, fortemente voluta da Amadeus, portando sul palco dell'Ariston un monologo sulla violenza sulle donne.

LEGGI ANCHE Coronavirus, le ricercatrici dello Spallanzani: «Noi a Sanremo? No, dobbiamo lavorare»

Ma chi è Rula Jebreal? Palestinese, 47 anni, giornalista, la sua vita è stata fortemente segnata dalla morte della madre, che si suicidò quando Rula aveva solo 5 anni per gli abusi subiti in adolescenza. Dopo aver trascorso l'infanzia in orfanotrofio a Gerusalemme, nel 1993 arriva in Italia con una borsa di studio per studiare fisioterapia all'Università di Bologna. Nel 1997 comincia la sua carriera giornalistica, che la porta a collaborare con i principali quotidiani italiani. Rula Jebreal parla fluentemente quattro lingue: arabo, ebraico, inglese e italiano.
 

Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio, 00:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA