Franco Gatti dei "Ricchi e Poveri" parla del figlio morto: «È il mio angelo, ogni giorno mi aiuta»

Mercoledì 10 Aprile 2019
Franco Gatti dei Ricchi e Poveri parla del figlio morto: «È il mio angelo, ogni giorno mi aiuta»

«I miei colleghi e amici continuano a lavorare. Io mi sono fermato perché non salivo più con gioia sul palco». Lo ha detto Franco Gatti, ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane su Rai1, spiegando di aver lasciato la musica dopo il forte dolore per la perdita del figlio Alessio. Sul figlio scomparso, Gatti ha aggiunto: «Penso che Alessio sia il mio angelo, che mi venga dietro e mi aiuti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA