Pomeriggio 5, scintille tra Paolo Brosio e Barbara D'Urso: «Non mi invitare più». La reazione della conduttrice

Nel programma Mediaset scoppia la bagarre tra il giornalista e la conduttrice sul tema vaccini

Pomeriggio 5, lite tra Paolo Brosio e Barbara D'Urso: «Non mi invitare più». La reazione della conduttrice
4 Minuti di Lettura
Martedì 25 Gennaio 2022, 11:31

Paolo Brosio torna a Pomeriggio 5 e scoppia il caos. Puntata calda, anzi caldissima ieri nella trasmissione di Barbara D'Urso.  Un blocco del programma era dedicato al tema vaccini e chiesa. Tra gli ospiti un prete favorevole ai sieri e una sua intervista titolata con le parole no vax e satanismo insieme. La questione ha mandato su tutte le furie Brosio perchè secondo lui il prete lo manderebbe via dalla chiesa perché non è vaccinato, ma nessuno ha detto mai una cosa del genere. Non ne ha voluto sentire Brosio che ha continuato la sua arringa tra urla e grida contraria ai vaccini. Di fronte a una scena del genere Barbara D'Urso ha preso in mano la situazione esortando il giornalista a dare spazio anche agli altri ospiti vvisto che lui aveva già esposto il suo problema. Ma Paolo ha continuato interperrito a parlare. Se Barbara invitava ancora a smetterlo Brosio ha invece affermato che doveva continuare a dire la sua, lanciando poi una minaccia: «Sennò non mi inviti più, non voglio più venire, non è giusto».

Pomeriggio 5, Simona Brachetti al posto di Barbara D'Urso: ecco chi è la giornalista di punta del Tg5

Pomeriggio 5, bagarre tra Brosio e la D'Urso

E se chiunque avrebbe reagito cacciando l'ospite dallo studio, la D'Urso ha preferito la via del dialogo calmo ma deciso: «No, attenzione. Scusami eh, a me non va di discutere in diretta perché non è il mio stile. Non mi dici sennò non mi inviti più. Io da padrona di casa invito per favore ad avere un tono meno urlato e di consentire anche agli altri di intervenire»

Video

Scoppia il caos, di nuovo

Ma Brosio continuava a commentare tant'è che ad un certo punto la regia inquadra la conduttrice che ha alzato gli occhi al cielo evitando di cadere nella provocazione e ci è riuscita. Fino a quando la discussione si riaccende per l'intervento di un altro ospite che ha invitato brosio a non urlare altrimenti si sarebbero diffusi nell'aria di più i droplet (le goccioline respiratorie). Niente Paolo ha perso quell'ultima parte di calma che gli era rimasta, forse: «Tu non mi puoi diffamare, sono un soggetto sano oggi», urlando a squarcia gola del suo tampone negativo. La conduttrice del programma quindi decide di avvicinarsi direttamente a Brosio: «Adesso basta, Paolo». Ma nulla il giornalista ha continuato: «Non dica queste cose, sennò la denuncio».

Pomeriggio 5, lite furiosa. Jo Squillo fuori di sé: «Ho il diritto di andare alle Maldive»

La reazione della conduttrice

Paolo ha continuato a dire di essere arrabbiato ma Barbara lo ha rimesso al suo posto:

«Per cortesia Paolo, non mi rispondi così. C’è modo e modo di essere arrabbiato. C’è l’educazione, anche quando si è arrabbiati». A questo punto la Dì'Urso ha cambiato argomento invitando gli altri ospiti a non parlare più di Paolo Brosio. Ma in collegamento c'era Alessandra Mussolini, e figuriamoci se si poteva perdere un occasione per provocarei: «Brosio non so che ti ha fatto sto Covid ma ti devi calmare figlio mio. Te lo dico col sorriso, non ce la facciamo più. Guarda non so come ha fatto Barbara… Io mi stavo togliendo gli auricolari» È ripartita quindi la difesa di brosio, che però nel frattempo aveva moderato i toni. Barbara a questo punto ha concluso con una "battuta": «Oggi gli è preso così»

© RIPRODUZIONE RISERVATA