ROMA

Alessandro Roia e Pilar Fogliati in coppia su Rai1: «Nemici giurati, ma solo per fiction»

Martedì 11 Febbraio 2020 di Filippo Bernardi
Alessandro Roja e Pilar Fogliati, che coppia su Rai1: «Nemici giurati, ma solo per fiction»

La fiction (almeno all'inizio) li vuole nemici giurati, ma nella realtà Alessandro Roia e Pilar Fogliati si scambiano solo un sacco di complimenti. Di lei, l'indimenticabile Dandi di Romanzo Criminale dice che «è molto più pronta di quello che pensa». Di lui, la giovane attrice diventata popolarissima imitando le romane-tipo in un video da milioni di clic, elogia «la lucidità nello stare in scena», rivelando persino troppa umiltà per essere una 27enne con 72mila follower su Instagram e tantissimi fan conquistati con la sua Emma Giorgi interpretata nella fiction Un passo dal cielo.

I due sono i protagonisti della commedia "Mai scherzare con le stelle!", in onda stasera 11 febbraio in prima serata su Rai1, per la regia di Matteo Oleotto (Pepito Produzioni/Rai Fiction). Pilar è Ines, una spazzina bugiarda cronica, sognatrice e amante dell'oroscopo. Roia interpreta Alfredo, un ambizioso ingegnere tutto raziocinio che progetta un cervellotico robot. Due esistenze agli antipodi e un solo condominio, finché un incidente domestico e la patologica tendenza alla menzogna di Ines non generano una serie di eventi imprevedibili che li costringono a condividere tempo e spazi. Qua sotto la nostra videointervista e a questo link una clip esclusiva del film).
 


Il resto del cast: Carlotta Natoli, Emanuela Grimalda, Fiorenza Pieri, Adriano Pantaleo, Maurizio Fanin, Ariella Reggio. Il film fa parte del ciclo di commedie per la Rai "Purché finisca bene". Il 18 febbraio andrà in onda la seconda di questa stagione, "Al posto suo", con Alessandro Tiberi. 

Ultimo aggiornamento: 14:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma