Pierluigi Pardo a Dazn, Mediaset: «Gravi inadempienze da parte sua, non escluso il ricorso a vie legali»

Pierluigi Pardo a Dazn, Mediaset: «Gravi inadempienze da parte sua, non escluso il ricorso a vie legali»
2 Minuti di Lettura
Venerdì 9 Luglio 2021, 19:23

Aperto uno scontro legale tra Mediaset e il presentatore e gionalista Pierluigi Pardo, dopo che Dazn ha annunciato di aver accettato di passare alla pay tv inglese a partire dalla prossima stagione sportiva di Serie A, insieme a diversi volti noti del calcio televisivo. L'azienda di Berlusconi non ha escluso il ricocorso alle vie legali nei confronti di Pardo accusandolo di «gravi inadempimenti» il giornalista.

Serie A, Dazn presenta la nuova stagione: Giorgia Rossi e Federica Zille i nuovi volti

«A seguito di grave inadempimento delle intese di collaborazione esclusiva raggiunte, Mediaset agirà in tutte le sedi competenti nei confronti di Pierluigi Pardo». Così la nota di Mediaset diffusa questo tardo pomeriggio. «Nonostante gli impegni assunti - scrive l'azienda di Cologno Monzese - confermati dalla partecipazione di Pierluigi Pardo a una riunione operativa con la redazione sportiva Mediaset avvenuta il 2 luglio 2021, il conduttore è stato riportato giovedì 8 luglio anche come membro della squadra di telecronisti di un'altra società».

L'Italia batte la Spagna e vola in finale, l'ironia dei social

«Ove tale inadempienza fosse confermata - concludono dal gruppo milanese - Mediaset non solo risolverà le intese raggiunte ma agirà nei confronti di Pardo in tutte le sedi competenti».

Italia-Inghilterra, da Mattarella al principe William e tante star: ecco chi sarà in tribuna a Wembley per la finalissima

© RIPRODUZIONE RISERVATA