"Il Paradiso delle Signore", 100 puntate e 15% di share. Farnesi e Gravina: «Siamo una macchina da guerra»

Giovedì 24 Gennaio 2019

Di Filippo Bernardi - "Il Paradiso delle Signore" taglia il traguardo delle 100 puntate e per Vanessa Gravina e Roberto Farnesi, i "cattivi" Umberto Guarnieri e Adelaide Sant'Erasmo nel daily di Rai1 (ogni giorno alle 15.40), è l'occasione per prendersi una pausa dal ritmo serrato delle riprese e fare un giro dei salotti tv a festeggiare il risultato. Sessanta set, tre troupe spesso al lavoro contemporaneamente, 20 attori fissi e quattro registi che sfornano la bellezza di cinque puntate a settimana con turni di lavoro che iniziano alle 5 del mattino: «Una tabella di marcia non indifferente che ci fa esser felici già di essere arrivati fin qua vivi», sorride Gravina sottolineando la piena italianità della soap (una volta si chiamava così) che ha sfidato e retto la concorrenza di Maria De Filippi.

Con uno share passato dal 9.4 al 15% in cinque mesi, il 60% di permanenza (segno che la maggioranza dei telespettatori non cambia canale), e milioni di clic su Raiplay, si può dire che gli intrighi e gli amori che ruotano attorno al grande magazzino milanese, nel pieno del boom economico degli anni 60, hanno ormai conquistato il pubblico della rete ammiraglia. 

Per il cast la vita sul set è totalizzante al punto che talvolta rischia la sovrapposizione tra finzione e realtà: «Per me fare Il Paradiso delle Signore è terapeutico - confessa Farnesi - perché posso vivere gli anni del boom che non ho potuto sperimentare e che purtroppo non credo potranno ripetersi con facilità». Complici dentro e fuori dal set, i due attori abituati a ruoli da "eroi" stavolta si divertono molto nell'interpretare la "coppia thriller": «Siamo l'anti-Paradiso», dice Vanessa Gravina, alias l'intelligente e spregiudicata Adelaide. 

Le prossime puntate (si arriverà a 180 «ma speriamo di prolungare fino a 1.000», auspica Farnesi) vedranno l'ingresso di nuovi personaggi e non mancheranno colpi di scena. Un'anticipazione? Umberto Guarnieri spezzerà finalmente la sua condizione di vedovo solitario con l'irruzione di una misteriosa donna nella sua vita.

Ultimo aggiornamento: 14:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I muri dei bagni come social network: all'università si scrive di politica

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma