Paolo Curi ha perso la moglie nella tragedia di Corinaldo: «Così riparto a vivere insieme ai miei quattro figli»

Domenica 17 Marzo 2019
Paolo Curi ha perso la moglie nella tragedia di Corinaldo: «Così riparto a vivere insieme ai miei quattro figli»

Emozione e occhi ludici nello studio di "La prima volta" su Rai Uno condotto da Cristina Parodi. La puntata è dedicata ai superpapà e fra questi c'è Paolo Curi,  il padre di Gemma, Alma, Dora e Alessandro. Insieme ai suoi splendidi bambini è arrivato  provincia di Ancona. Un papà che ama immensamente i suoi figli e ha dovuto trovare in questo amore la forza e il coraggio per continuare ad affrontare la vita. Paolo ha perso infatti la moglie Eleonora Girolimini, l'amore della sua vita, e madre dei suoi 4 figli, in quel terribile 7 dicembre nella tragedia nella discoteca di Corinaldo mentre cercava di proteggere sua figlia Gemma. Per la Prima Volta questo papà ha voluto portare i figli in un viaggio che era stato già programmato con la sua Eleonora, e realizzare così uno dei suoi ultimi desideri, portare i ragazzi all'Acquario di Genova.

LEGGI ANCHE: Tragedia alla discoteca Lanterna Azzurra, i pm potrebbero sentire il trapper Sfera Ebbasta

L'INCHIESTA
Intanto sulle cause della tragedia è intervenuto l'avvocato Pancotti. «Lo spray al peperoncino può essere stata la causa che ha scatenato la fuga in massa dal locale, ma questo non toglie che la vigilanza e la sicurezza avrebbero dovuto funzionare». Lo afferma all'Adnkronos l'avvocato Luca Pancotti, legale della famiglia della 14enne Emma Fabini, una delle sei persone morte nella discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo nel dicembre scorso, commentando i risultati delle analisi compiute dai Carabinieri del Racis. «Lunedì prenderemo copia e la leggeremo ma al momento mi sembra che i termini della questione non cambino». Il legale commenta poi le parole del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ieri ha incontrato ad Ancona i familiari delle vittime della tragedia. «Il Capo dello Stato ha lanciato un appello umano, rivolto alla politica e al mondo civile; per i familiari delle vittime è stato un incontro bello e importante, durante il quale hanno potuto avere un momento tutto loro».

Ultimo aggiornamento: 18:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma