SANREMO

Manca la base a Domenica In, Nino D'Angelo se ne va: «Compro il Cd e ritorno»

Domenica 10 Febbraio 2019 di Giampiero Valenza
Manca la base a Domenica In, Nino D'Angelo se ne va: «Compro il Cd e ritorno»

Nino d'Angelo lascia il palco dell'Ariston nell'imbarazzo per una base musicale che non c'è. A Domenica In, infatti, era il momento della loro esibizione, ma parte la base sbagliata. Così, si interrompe "Un'altra luce", cantata con Livio Cori. Gelo in trasmissione, interrotta poi dalla pubblicità.


Alla ripresa c’è ancora un problema di base. Così Nino D’Angelo, con lo humor che lo contraddistingue, dice: «Continuate a fare uno spettacolo, noi andiamo a comprare un cd e cantiamo».

Si prende tempo ma niente da fare, la base non si trova. L’orchestra presente sul palco dell’Ariston intona qualche nota del “Surdato ‘nnammurato” e Nino D’Angelo continua: «Non ridere Mara, queste sono cose da piangere, non ridere». Ma la conduttrice non si dà per vinta e domanda: «Se invece di comprare il Cd mandiamo il filmato registrato, non è meglio?». Dopo poco, le parole dei due cantanti si trasformano in un gesto inequivocabile: alzano i tacchi e vanno via. «Andiamo a comprare il cd», chiosa il cantante napoletano.

La scena, però, ha un lieto fine: dopo altre esibizioni degli artisti di Sanremo a Domenica In, la base si trova. Così, D'Angelo e Cori tornano sul palco. E Mara, al termine della canzone, fa alzare in piedi tutto il teatro. Poi, la "pace": "Tu non sei solo Mara, tu sei Santa Mara", scherza Nino.

Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio, 08:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma